logo1

Val Brevettola Race, vincono Piana e Rota

Domenica si è corsa la seconda edizione della Val Brevettola Race. Vittorie di Rolando Piana e di Daniela Rota: 160 i runners al via della gara in ricordo di Davide e Manuel

 

corsamontagna

Anche sui sentieri della Val Brevettola Race domenica c’è stato il duello tra Rolando Piana e Cristian Minoggio. Questa volta ha vinto il cusiano, che ha fatto sua la nona tappa del circuito Vco Top Race, stabilendo anche il nuovo record della corsa in 2h, 13’4’’. Piana ha fatto la selezione decisiva al termine della salita di Ogaggia, 7 km con 1300 metri di dislivello: ha guadagnato qualche secondo sul compagno di team alla Valetudo e poi ha saputo conservare ed aumentare il vantaggio, giungendo al traguardo con un minuto e quaranta secondi di margine sull’amico avversario. Terzo gradino del podio per l’anzaschino Mauro Stoppini, tesserato per il Team Salomon: per lui però gap superiore ai dodici minti. A completare la top five sono stati Daniele Fattalini ed Alberto Luzzi.  In campo femminile entusiasmante arrivo in volata, con Cecilia Pedroni del Finale Ligure che ha quasi spinto alla vittoria la bergamasca Daniela Rota del Team Waa.  Le due si erano date battaglia per tutta la gara, con allunghi, recuperi ed ancora allunghi.  Per la Rota tempo di 2h48 e 45’’, quaranta secondi in meno rispetto al crono fatto registrare da Emanuela Brizio nel 2016. Medaglia di bronzo per Michele Piana dell’Avis Marathon Verbania, quarto posto per Rosalba Fiammetta e quinto posto per Daniela Bona dell’Ossola Skyrunning. Alla fine legittima la soddisfazione degli organizzatori, visto l’aumento dei runners, che sono passati da 120 a 160 e la grande presenza di pubblico lungo il percorso. Fortissima anche l’emozione nel ricordare Davide Battro e Manuel Tarovo, cui la Val Brevettola Race è dedicata. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa