logo1

Scatterà mercoledì alle 9 la Baceno Devero Crampiolo

Sono già 300 gli iscritti. Tra i favoriti Alessandro e Paolo Turroni, Ennio Frassetti e Cristiano Tara. La gara è inserita nel programma della Festa Alpina all'Alpe Devero in programma da oggi al 16 agosto.

gramegna.jpg

 

Scatterà mercoledì 16 agosto alle ore 9 dal campo sportivo di Baceno la 47esima edizione della Baceno Devero Crampiolo e sono già quasi 300 gli iscritti alla camminata non competitiva che quest’anno sarà dedicata a Graziano Uttini, l’ex Presidente del Parco Veglia Devero recentemente scomparso. Tra gli iscritti al momento oltre ai fratelli Alessandro e Paolo Turroni , rispettivamente vincitore delle ultime due edizioni e secondo lo scorso anno, sono da sottolineare la presenza dell’atleta di casa Ennio Frassetti e il forte triathleta Cristiano Tara. Sarà possibile iscriversi fino a mezz’ora prima della partenza e quindi qualche altro atleta si aggiungerà sicuramente alla cerchia dei favoriti. Dopo la partenza gli atleti effettueranno un circuito nel centro storico bacenese per poi indirizzarsi verso il treno dei bimbi di Osso di Croveo lungo l’affascinante sentiero tra i boschi che costeggia anche le "marmitte del diavolo". Raggiunta la frazione di Goglio inizia l’impegnativa salita verso l’Alpe Devero e, da qui, il tratto finale che porta a Crampiolo. Il record della gara sul nuovo percorso appartiene ad Alessandro Turroni che lo scorso anno ha chiuso in 1h12'49" mentre in campo femminile la fuoriclasse di Aurano Emanuela Brizio ha stravinto l’edizione del 2015 con il tempo di 1h27'56". Per evitare di congestionare la strada di accesso e i parcheggi all’Alpe Devero e di conseguenza per ridurre l’impatto ambientale, il comitato organizzatore della Baceno Devero Crampiolo, composto da Banda Musicale di Baceno, Gruppo Alpini Baceno, Ossola Ski Team e Sci Club Antigorio col patrocinio della Pro Loco di Baceno e del Comune di Baceno, ha lanciato il car pooling per i partecipanti. Ulteriori informazioni sull’iniziativa sono disponibili sulla pagina Facebook dell’evento. Le previsioni meteo per il 16 sono buone, con temperature ideali per correre al mattino e per fare rilassarsi nel pomeriggio, grazie alla tradizionale Festa Alpina all’Alpe Devero che ha preso il via questa sera.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa