logo1

LMM: dalla pioggia spunta Mascherpa

Il maltempo ha rovinato la 7^ edizione della Lago Maggiore Marathon. Ha vinto il comasco Mascherpa davanti a Neve ed al tedesco Meinzer, tra le donne successo per Sara Noemi Frieden. I vincitori delle altre prove in programma.

 

mascherpa lmm2018

Pioggia e vento, che peraltro non si vedevano nel territorio da mesi, hanno sferzato la 7^ edizione della Lago Maggiore Marathon, organizzata dal una Sport Pro Motion, con Paolo Ottone in testa , che ha saputo far fronte a condizioni meteo davvero proibitive. In una gara senza stelle e senza atleti africani, il livello non è stato alto ma c’è comunque stata gara’ ha vinto il comasco Francesco Mascherpa in 2.35’52’’ precedendo Emanuele Neve secondo in 245’51’’. Terza piazza per il tedesco Stefan Meinzer sul podio in 2.46’01’’. Prima delle donne di maratona la elvetica Sara Noemi Frieden in 3’08’00’’ davanti alla croata Vlasta Mastrovic e ad Astrig Gagliardi . Varie le distanze corse, la prova sui 10 km è andata in 33’35’’ ad Alessandro Veronello mentre Emma Keinzler in 39’45’’ è risultata la prima delle donne. La gara sui 33 km ha visto il successo di Dario Rognoni in 1.53’41’’, prima donna Elisa Russo in 2.23’28’’.Era in programma anche una gara sulla mezza maratona da Verbania a Stresa. Successo per Andrea Barale in 1.15’42’’, prima donna Giorgia Morano in 1.25’04’’.

Pin It

Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa