logo1

Un anno vissuto di corsa: ecco il 2017 podistico

Vco Top Race continua a crescere. Paola Varano straordinaria. La Caddese splendida organizzatrice dei Campionati Italiani giovanili di corsa in montagna 

utlo

 

Che stagione per la corsa in montagna nel nostro territorio. Vco Top Race continua ad entusiasmare con numeri sempre più importanti, basti pensare che hanno preso parte ai 13 eventi del circuito ben 3600 partecipanti unici. I vincitori sono stati tanti, così come le emozioni. Hanno percorso più chilometri nel corso dei 13 appuntamenti Franco Possi e la moglie Angela Anni, capaci di ricoprire rispettivamente 577 e 444 chilometri. La gara più lunga con 120 chilometri è stata l’Ultra Trail del Lago d’Orta, vinta dallo svizzero Walter Manser davanti all’idolo di casa Giulio Ornati. Prima fra le donne una meravigliosa Francesca Canepa, impegnata fino all’ultimo in un bellissimo duello con Anna Biasin. Sta sempre più entrando nel cuore dei tifosi ossolani la Bettelmatt Ultra Trail. Nuovamente record di iscritti per la gara organizzata da Formazza Event. Trionfo nella 83 chilometri per Giulio Ornati, uno degli assoluti protagonisti del 2017 podistico. Tra le donne vittoria a braccia alzate per Michela Urh. La storica della rassegna Vco Top Race è indubbiamente la Maratona della Valle Intrasca, in cui il 2017 verrà ricordato per l’abbattimento del record. L’impresa è stata firmata il 4 giugno da Rolando Piana e da Cristian Minoggio. Il loro tempo è stato di 2 ore 53 minuti e 35 secondi. Nelle altre gare del Vco Top Race hanno vinto: Michael Dola all’Ossola Trail, Riccardo Borgialli all’Orna Trail, Giulio Ornati al 7° Trail del Motty, Stefano Rinaldi al Grand Bucc Sky Race, Luca Valenti alla Stra Granda Monterosa, Cristian Minoggio della Mozzafiato Skyrace, Rolando Piana alla Val Brevettola Race, Roberto Delorenzi alla Rampigada, Daniel Antonioli all’International Veia Sky Race e ancora Rolando Piana alla Lago Maggiore Zipline Trail. Per quanto riguarda la corsa in montagna Fidal è stato un 2017 meraviglioso per la giovane Paola Varano, classe 1998, capace di classificarsi all’11° posto agli Europei e al 9° ai Mondiali. Il 2017 è stato un anno indimenticabile anche per la società Caddese Monique Girod. Hanno organizzato i Campionati italiani giovanili di corsa in montagna con più di 600 iscritti. Poca fortuna, invece, per la Lago Maggiore Marathon, sommersa dalla pioggia. Vittoria del comasco Francesco Mascherpa. Prima tra le donne Sara Noemi Frieden. Nella Mezza Maratona del Vco con partenza e arrivo da Gravellona Toce, infine, dominio keniano con Rono e Lagat.  

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa