logo1

alessio donadoni
Vittoria in rimonta nei quarti di finale del torneo di Bernareggio per la Paffoni. Arrigoni e compagni si sono imposti per 76/63 contro i padroni di casa dopo essere stati sotto per 34’. Partita in rincorsa per i rossoverdi, che al 10’ erano sotto sul 25/17 con due tecnici e un nervosismo eccessivo. Brutte percentuali nei primi 20’, poi nel secondo tempo il canestro si stappa ed arrivano le triple di Cantone, Grande e Samoggia e le giocate di D’Alessandro, mvp del match.In semifinale la Paffoni troverà Lecco che ha superato Vigevano

baskettando

Riparte l'appuntamento con Baskettando, che da quest'anno torna in onda alle 2030 e non alle 21. Questa sera, con la Paffoni impegnata nel torneo di Bernareggio, puntata interamente dedicata alla Vinavil Cipir. Alla Cipir di Regione Nosere ospiti coach Valli ed i nuovi Di Meco, Zaharie e Ballabio

baskettando

Ancora sul parquet Paffoni e Vinavil Cipir. Omegna, che finora ha fatto percorso netto nelle amichevoli, affronta alle 18 al PalaBattisti Gazzada, nelle cui fila ci sono gli ex Varese Bolzonella, Santambrogio e Matteucci. Domodossola dopo il ko ad Alessandria cerca risposte sul parquet del College Borgomanero

vinavil cipir gruppo

Altro test per la Vinavil Cipir, che ieri ha superato 94-83 il College Borgomanero. Pur senza Serroni e D'Andrea, gli uomini di Valli in attacco hanno dato buone indicazioni, con Tommei formato super autore di 34 punti. In difesa invece ancora tanto da lavorare

vinavil cipir gruppo

Un buon primo tempo, chiuso avanti di 7. Un secondo invece bruttino, complicato dalla sacavigliata di Serroni: cade la Vinavil Cipir nell'amichevole di Alessandria contro Vandoni e l'ex Kuvekalovic. Successo di 13 punti, 74-61, per i mandrogni

fulgor2

Quarta amichevole e quarta vittoria contro Gazzada per la Paffoni. Rispetto alle prime tre con Vigevano, Varese e Piacenza, cambia la formula: il punteggio infatti è azzerato ad ogni quarto. Questi i parziali: 23-16, 22-15,25-11, 4-8, per un totale di 74-50. " Per tre quarti abbiamo fatto bene, con buone scelte e buona circolazione di palla in attacco. Ultimo quarto da dimenticare, con un atteggiamento che non mi è piaciuto. Dobbiamo migliorare- le parole di coach Ghizzinardi- sulla selezione e sulla scelta dei tiri: negli ultimi 10' abbiamo quasi giocato a caso e questo non va bene, al di là di quali siano gli interpreti" Tra le note positive la vena realizzativa di Bruno, autore di cinque triple, la solita consistenza di D'Alessandro e le buone iniziative di Ramenghi e Bovio( C.S.)

balanzoni fulgor

Due tempini persi e due tempini vinti. Nel computo generale, successo di 10 punti per la Paffoni sul parquet di Codogno contro l’Assigeco Piacenza. “ Primo tempo in cui siamo stati timidi, molto meglio il secondo tempo dove siamo stati più aggressivi ed abbiamo attaccato meglio a difesa schierata, limitando le perse e gli errori. Il risultato lascia il tempo che trova, anche perché loro erano senza Formenti e Vangelov. Non dobbiamo montarci la testa perché abbiamo battuto una squadra di serie A2- le parole di coach Ghizzinardi. Intanto però terza amichevole e terza vittoria

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa