logo1

Ghizzinardi: " Niente alibi,ma 4 giocatori non si possono regalare"

La cosa positiva è che la Paffoni, sconfitta ieri a Firenze, ha mantenuto la differenza canestri a proprio favore. Le parole di coach Ghizzinardi nel dopo partita: " Quattro giocatori a questi livelli non si possono regalare a nessuno"

ghizzinardfiorentina

 

Ci sarebbe voluta una Paffoni diversa nell'atteggiamento ma soprattutto negli uomini ieri a San Marcellino contro Firenze. " In un anno e mezzo non ho mai cercato alibi-le parole di coach Ghizzinardi-ma in uno scontro diretto non si possono regalare quattro giocatori, di cui tre del quintetto. A Simoncelli e Torgano, che sapevamo sarebbero stati out, si sono aggiunti Milani e Fratto: Tommaso ha accusato un risentimento al colpaccio che sarà valutato domani nell'ultima rifinitura, mentre Francesco ha avuto nella notte di sabato un fortissimo attacco di gastrointerite.In queste condizioni saremmo dovuti essere più che perfetti per vincere:per fortuna abbiamo mantenuto la differenza canestri a nostro favore ed al 30',sotto di 20, era difficile ipotizzarlo. Certo, al di là delle assenze,siamo stati poco aggressivi e con poca qualità, a differenza dei nostri avversari.Ora speriamo di recuperare qualcuno,anche perchè ci sono tre partite in sette giorni la prossima settiomana"

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa