logo1

Arona vola in C Silver

arona basket2017

Settimana di festa per la C Silver, che domenica sera ha espugnato il campo dell’OASI pescando due preziosissimi punti in chiave playoff. Bene anche l’under 20 regionale. Stop per i più piccoli dell’under 13 e 14.

Iniziamo dalla più bella e sentite delle vittorie in casa Arona Basket. La C Silver insegue per lunghi tratti, ma nel finale si lascia trascinare da Picazio e vince contro l’Oasi Vicuna.

Avvio favorevole ai torinesi, che trovano facili conclusioni al ferro e allungano. Nel secondo periodo Arona alza la propria intensità di gioco e cerca un rientro, i biancoverdi piazzano qualche accorgimento in difesa e i padroni di casa realizzano la miseria di cinque punti: all’intervallo lungo è 32 a 30 per Oasi. Nel terzo periodo Arona sembra avere le energie per scappare, ma un ispirato Chirio dall’altro lato mantiene avanti l’Oasi. Nel finale sono i senior Petricca, Realini, Picazio a salire in cattedra, soprattutto l’ex Omegna e Firenze, che consente il sorpasso a 1’8’’ dal termine. I padroni di casa cercano il contro-sorpasso, ma il due su due dalla lunetta di un glaciale Paracchini vale il 66 a 69 finale per Arona, che torna a vincere dopo lo stop della scorsa settimana.

TAVERNA LUDWWIG OASI LAURA VICUNA - ARONA BASKET 66 - 69

(25-14; 32-30; 50-49)

OASI LAURA VICUNA: Blotto 8, Mancin, Mora 5, Chirio 17, Bevacqua 2, Chiampo, Murgia 4, Pazi 2, Martinotto 9, Barbieri 7, Ballestrieri 12, Nacci. All Musto

Arona Basket: Memelli 3, Realini 11, Picazio 9, Paracchini 8, Carone, Ielmini 3, Caneva 9, Carnaghi, Segala, Rinaldi, Mraovic, Petricca 26. All Bussoli

UNDER 20 REGIONALE:

Vittoria assai convincente per l’under 20 di coach Romerio, che vendica il K.O. dell’andata e supera nel big match al vertice del girone rosso Cossato. Avvio shock per Arona, che subisce il break iniziale dei biancoarancio di Cossato, capaci di portarsi sull’8-0. Arona recupera agilmente lo svantaggio e all’intervallo lungo le squadre vanno appaiate sul 30 a 29. Nel terzo periodo i biancoverdi allungano, senza tuttavia chiudere le ostilità. Arona scongiura anche un finale punto a punto, riuscendo a serrare le maglie in difesa e scavare un consistente solco a metà quarto periodo. Finisce 62 a 51 per Arona, che può gioire in vetta alla classifica.

UNDER 14 ELITE:

Dopo tre risultati utili consecutivi si ferma la striscia vincente dei piccoli under 14 di coach Bussoli, che nella storica Palestra Leardi di Casale non riescono a trovare continuità di gioco: i biancoverdi guidano le prime due frazioni, ma poi accusano un cedimento. Il coriaceo tentativo di rimonta resta apprezzabile, ma vano. Vince Casale 64 a 52.

UNDER 13 ELITE:

Chiude con una sconfitta la regular season il gruppo under 13, che sul campo di Biella lotta con coraggio in una partita giocata sul filo dell’equilibrio, ma è costretto a cedere con il punteggio di 57 a 53. 

Pin It

Ricetta della settimana