logo1

Arona, che impresa sul parquet del Kolbe

arona basket2017

Il week end dell’Arona Basket viene esaltato dalla sublime performance della C Silver in quel di Torino, contro il Kolbe.La squadra di coach Bussoli spera ancora nei play-off

 

Grande partenza di Arona, che riesce ad approcciarsi nel modo migliore alla capolista Kolbe, imprimendo il proprio gioco con grande determinazione e lucidità. Nel secondo periodo piccola flessione per i biancoverdi, che tuttavia riescono a contenere i danni, andando alla pausa lunga sotto di sole cinque lunghezze. Nel terzo periodo la partita non cambia, con Arona caparbia nel respingere tutti i tentativi di fuga dei biancorossi, rimendo in scia grazie alla difesa. Nel finale punto a punto a fare la differenza è l’esperienza dei senior: Petricca e Picazio si caricano sulle spalle la giovane armata biancoverde andando a sbancare con il punteggio di 63 a 71 il fortino del Kolbe.

Kolbe Torino - Arona Basket 63 - 71

(14-17; 36-31; 49-46)

Kolbe Torino: Barberis 12, Nicoletti ne, Concas 7, Fornuto 17, Liso 10, Roncarolo 8, Tomatis 5, Aresu, Rinaudo ne, De Bartolomeo, Agbodan 4, Rostagno ne. All.: Abrate. Ass.: Luetto.

Arona Basket: Memelli, Realini 5, Picazo 26, Piscetta, Paracchini 8, Carone 2, Ielmini 4, Caneva 5, Carnaghi 3, Segala, Rinaldi, Petricca 18. All.: Bussoli Ass: Micheletto

GIOVANILI

L’under 18 élite di coach Romerio si sbarazza con facilità di Veneria conquistando il titolo del girone con una giornata di anticipo. Partita mai in discussione: i torinesi soffrono l’assenza del proprio lungo in difesa, non riuscendo a produrre altro che tiri da fuori nella metà campo offensiva. Arona ne approfitta per chiudere immediatamente la partita, riuscendo poi a dare ampio spazio a tutti.

Una distratta under 14 élite cede tra le mura amiche del PalaViking contro Chieri, che è brava – soprattutto nei primi 20’ – a mettere in ginocchio la disattenta retroguardia biancoverde. Arona tenta un disperato recupero nella seconda metà di gara, ma il gap è troppo ampio e i giovani vichinghi sono costretti a cedere con il punteggio di 57 a 78.

Nulla da fare per l’under 13 élite di coach Bussoli, che al PalaEinaudi di Moncalieri cede con il punteggio di 84 a 57 alla forte PMS. Partita difficile per Arona, troppo distratta in difesa e poco concreta in attacco: i biancoverdi giocano in maniera ordinata in avanti, costruendo anche buoni tiri, la giornata “no” fa il resto

Pin It

Ricetta della settimana