logo1

Paffoni a Cecina

Paffoni di scena domenica sul parquet di Cecina, contro una squadra in piena lotta per guadagnarsi la qualificazione ai play-off. Palla a due alle 18 e ad inquadrare la sfida è coach Ghizzinardi.

ghizzinardi

 

"Devo essere sincero: non mi dispiace- le parole del tecnico della Fulgor - giocare partite vere, che contano, contro avversarie stimolate, prima dei play-off. Questo ti consente di non abbassare il livello di guardia  e di attenzione,  che per altro noi, non avendo ancora la certezza del primo posto, non possiamo permetterci di fare. La squadra sta bene e lo ha dimostrato nel match vinto largamente con Pavia: siamo in crescita sotto tutti i punti di vista, pronti ad arrivare al top per la parte cruciale e decisiva della stagione". Ormai recuperato anche Tommaso Milani. " Si sta allenando senza avere più problemi: prima lo ha fatto con le giovanili del College, ora anche con noi. Nel giro di due settimane sarà pronto e la sensazione mia è che questa sia la volta buona. Ogni valutazione sulle scelte da fare però la rimando a tempo debito: ripeto solamente che, per una squadra che mira alla serie A2, avere problemi di abbondanza quando si giocherà ogni tre giorni sarà un enorme vantaggio"

Pin It

Ricetta della settimana