logo1

Cantone alla Paffoni

fulgor gioco 2017 2018

A Montecatini negli ultimi due anni ha festeggiato. Prima con Orzinuovi, qualche settimana fa con Cento. Ed anche per questo, per la sua abitudine a vincere, per la sua esperienza, per il suo carisma, la Paffoni ha messo sotto contratto Carlo Cantone.

Il play napoletano, classe 1985, è un nuovo giocatore della Fulgor. “ Sono felice della mia firma con la Paffoni: ho scelto Omegna perché la reputo ad oggi una squadra pronta ed attrezzata per fare bene, ancor meglio degli ultimi due anni quando è stata oggettivamente parecchio sfortunata nei momenti decisivi. Io da parte mia porterò la mia esperienza: l’obiettivo è mettermi al servizio dei giovani per farli crescere e per farli arrivare migliorati nel momento topico. D’altronde per arrivare a centrare gli obiettivi prefissati- spiega Cantone- serve il giusto mix tra giovani e giocatori più maturi”.Quello tra la Paffoni e Cantone era un matrimonio che si poteva consumare già qualche anno fa. “ E’ vero, sono stato vicinissimo alla Fulgor, poi la trattativa non si è concretizzata. Ora invece sono a tutti gli effetti un giocatore della Paffoni e la cosa mi fa tanto piacere: la Paffoni è una società solida, Omegna è una piazza storica, con enorme passione e con tanto seguito. Tutto quello che serve dunque per riuscire ad arrivare in alto- la conclusione del play rossoverde.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa