logo1

Play-off, battute tutte le nostre squadre di D

cestistica

Si ferma al primo turno play-off l'avventura delle nostre squadre in serie D di basket. Sconfitte in due gare la Nobili Borgomanero e la Vega Occhiali, mentre la Poli Opposti Findomo si arrende a gara tre a Savigliano

Non è stato favorevole il ritorno a casa dopo la sconfitta in gara 1 per la Nobili Don Bosco Borgomanero, superata tra le mura amiche da Pino Torinese 61-85. L’inizio è nervoso per i padroni di casa che, con una scarsa precisione al tiro e la grande intensità difensiva degli ospiti, si ritrovano alla fine del primo tempo in svantaggio di 17 lunghezze. Nel terza frazione arriva la carica dei ragazzi di coach Erbetta, capaci di portarsi sul meno sette in prossimità dell’ultimo quarto. Però l’ultima parola è dei torinesi, che con tre conclusioni da tre punti consecutive sentenziano vittoria e passaggio del turno.

Non è andata bene anche alla Vega Occhiali Incontro Gravellona, sconfitta dalla Beinaschese in gara due per 54-60. Dopo la prestazione opaca di gara uno, la squadra di coach Buarotti sono subito costretti a rincorre, in un match spigoloso e con le classiche caratteristiche “da playoff”. A Gravellona va comunque il merito di riuscire sempre a tornare in partita, ma nel momento nell’aggancio gli ospiti firmavano giocate chiave. I giallo-neri pagano anche le importante assenze a causa di infortuni ed i diversi acciacchi che hanno condizionato la serie. Finale 54-60 per Beinasco.

La Poliopposti Findomo Cestistica Domodossola invece è stata in grado di portare la serie fino alla terza gara, ma alla fine si è dovuta arrende ai Gators Savigliano. Gara due è stata vinta dagli ossolani 77-69 con 22 punti di De Tomasi. Match molto combattuto, teso, con i granata privi di Cerutti (appena diventato papà). Dopo una partita in grande equilibrio, in cui Savigliano cerca di sfruttare la sua fisicità, il sorpasso decisivo dei padroni di casa arriva nel quarto quarto, grazie soprattutto all’eccellente precisione dalla linea dei tiri liberi. In gara tre però è arrivata la larga vittoria di Savigliano 87-57, che legittima il passaggio del turno. Dopo aver chiuso il primo tempo avanti di 15 punti, i Gators con la maggiore profondità del suo roster scappano e non si volteranno più indietro.

Si chiude qua quindi la stagione delle nostre squadre, a cui comunque va un grosso applauso per aver centrato l’obiettivo playoff in un campionato mai così equilibrato come quello di quest’anno.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 18 Settembre 2019
Raffa, i risultati delle promozionali
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Sabato l'Inferno Trail
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Tiozzi-Cattaneo, che show
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Passera ancora nello staff Mamy
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Maggiora, conto alla rovescia europeo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa