logo1

Accordo tra Varese e Oleggio

marusic

Trovata l’intesa con un importante club di serie A che dà il via a un nuovo capitolo di storia biancorossa tutto da scrivere. L’Oleggio Magic Basket è orgogliosa di annunciare la sottoscrizione dell’intesa con la Pallacanestro Varese della quale ne diventa ufficialmente centro di reclutamento del Novarese.

 

Una collaborazione a tutto tondo fra le due società, entrambe con squadre nei massimi campionati nazionali, serie A e serie B, e le loro relative realtà che nel concreto si dedicano ai giovani e alla loro crescita: la Varese Academy Pallacanestro e l’Oleggio Junior Basket. Una sintonia nata grazie a una strategia comune individuata prima di tutto a livello tecnico. Responsabile del settore giovanile di Academy e capo allenatore dell’Under 18, che seguirà da vicino tutte le formazioni, è Stefano Bizzozi, tecnico veneziano già a Varese dal 2012 al 2014, persona di grande esperienza e profondo conoscitore e specialista delle giovanili. Bizzozi dal 2016 al 2019 è stato responsabile delle giovanili dell’Hsc Roma con cui ha conquistato due secondi posti con U18 e U16, un terzo posto con U15 e proprio pochi giorni fa il titolo nazionale con l’Under 18 Eccellenza. L’accordo è nato per consentire agli atleti di intraprendere il percorso migliore per la loro crescita individuale e all’interno del gruppo. Un percorso che può sfociare, in entrambi i casi, nell’esperienza in un campionato nazionale, sia esso di serie B oppure di serie A. Ci sarà una larga intesa sui giocatori coinvolti, per quanto riguarda sia la prima squadra, sia i giocatori che stanno completando il proprio percorso giovanile. Intesa e interscambio in vista di specifici allenamenti e/o tornei. Intesa e confronto: previsti a cadenza regolare incontri fra gli allenatori del settore giovanile oleggese e di Varese proprio con coach Bizzozi, per individuare ogni volta le migliori stategie di lavoro. Per la società oleggese si tratta di un traguardo importante e allo stesso tempo di un punto di partenza su cui iniziare da subito a costruire: da un lato ci sono l’onore e il prestigio di lavorare fianco a fianco con i “grandi” della massima serie, dall’altro soddisfazione e un forte stimolo a continuare a fare del proprio meglio fra le mura di casa e continuare il percorso di crescita

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa