logo1

Pipex Carnival Cup, numeri da urlo

Che numeri per la Carnival Cup targata Pipex: tanto divertimento e coinvolgimento massimo per i giovani cestisti

pipexcup 01

A Carnevale ogni canestro vale! Questo il motto della National Carnival Cup, griffata Pipex Italia, Torneo Nazionale Minibasket giunto alla sua seconda edizione e che ha invaso letteralmente ogni palestra di Borgomanero, Arona e Castelletto sopra Ticino nel week end dal 24 al 26 febbraio. Un vero concentrato di entusiasmo, sport e divertimento che ha visto la partecipazione di ben 50 squadre con quasi 600 ragazzi divisi in quattro categorie: Esordienti maschile e femminile, Aquilotti e Scoiattoli. Più di 120 partite in 48 ore, un record assoluto per la realtà piemontese e che fa concorrenza a molti tornei più blasonati in giro per l’Italia. Il torneo nato dalla passione dei due istruttori Walter Bucci e Mauro Lucchi, con il grande supporto di Marco Bussoli, hanno visto l’associazione M2W Sport A.S.D protagonista dell’evento con il proprio Centro Minibasket Borgomanero Beavers, in piena sinergia con il Centro Minibasket di Arona Basket e la collaborazione del Minibasket Team Castelletto, dimostrare che insieme si possono raggiungere grandi risultati. Gli impianti utilizzati attraverso il patrocinio dei tre comuni di riferimento (Borgomanero, Arona e Castelletto sopra Ticino) sono stati otto, quattro a Borgomanero che ha fatto del Centro Sportivo PaladonBosco il polo cardine della manifestazione, tre ad Arona, mentre a Castelletto sopra Ticino la bellissima location del Palamico ha ospitato la serata clou delle premiazioni poco prima dello Show Freestyle dei Da Move. La cornice di pubblico di un Palamico in “sold out” già ore prima dell’inizio dello show ha regalato forti emozioni a tutti i ragazzi del torneo che hanno sfilato come le grandi star del basket professionista davanti agli occhi di tutti. “Un successo, un vero successone” commenta Walter Bucci “abbiamo passato l’ultima settimana a fare le ore piccole per limare ogni dettaglio, sicuramente ci sono tante cose da registrare, ma direi che la parola migliore per riassumere questo week end sia: eccezionale! Se a settembre mi avessero proposto di organizzare un torneo di questa portata di sicuro avrei risposto che non sono matto, eppure a giochi fatti forse l’essere un pò matti ci ha portato a creare qualcosa di nuovo che ha sicuramente dato una scossa positiva al movimento sportivo locale”.

“Sicuramente” chiosa Mauro Lucchi “va un doveroso ringraziamento a tutti i genitori volontari che ci hanno supportato e sopportato in questa avventura, ai nostri sponsor che hanno creduto in questo progetto e alla federazione che ha supportato l’evento scegliendolo come torneo didattico per i miniarbitri appena formati e quindi ai tanti ragazzi che si sono alternati nell’arbitrare le partite ha affiancato gli istruttori arbitri.”Tra gli esordienti vittoria del Novara Basket, secondo Pavia Here You Can e terza Arona Verdi. Tra gli aquilotti Sangiorgese davanti ad Arona e Piossasco, tra le Esordienti affermazione di Novara poi Arona e San Vittore Olona

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa