logo1

La Vinavil Cipir stende il Cus

vinavilcipir

Torna subito a vincere la Vinavil Cipir, che piega al PalaRaccagni 85-6 il Cus Torino. Partita strana, dominata da Domo nel primo tempo, quando il vantaggio aveva anche raggiunto i 34 punti. Poi una imprevedibile e prolungata pausa, con un 22-2 di parziale degli ospiti, capaci di rimontare fino al meno 12 prima di crollare definitivamente sotto i colpi di un incredibile Kuvekalovic, autore di 34 punti con due errori dal campo.

I quintetti di partenza vedono da una parte Rotundo, Tommei, Serroni, Kuvekalovic e Antonietti, dall’altra Russano, Chiotti, Di Matteo, Campanelli e Catozzi.  Il match si chiude immediatamente, nel senso che dopo 1’ la Vinavil Cipir guida 8-0, con 5 di un Kuvekalovic sontuoso nel primo tempo, chiuso con 21 punti per lui. I primi quattro tentativi ossolani dall’arco sono tutti a segno: al 5’ e’ 20-3, al 7’ 29-7 con dardo di Kuvekalovic. Il vantaggio dei biancoblu al 10’ è rassicurante: 31-12. Si riparte con una super schiacchiata di Kuvekalovic, con i punti in contropiede di Antonietti ed il canestro di Avanzini che vale il massimo vantaggio sul piu’ 33, 47-14. Nel finale di secondo quarto comprensibilerilassamento dei padroni di casa, che subiscono un 2-12 di parziale per il 49-26 dell’intervallo lungo. Si riparte con Domo che non segna per 3’, il Cus non è che faccia molto meglio: il solo canestro è di Tiberti dall’arco ed al 23’ è 49-29. L’astinenza offensiva ossolana però continua ed il Cus pian piano rosicchia punti. Il parziale è di 2-20, per il 49-34 del 25’. Dopo quasi sei minuti segna Antonietti, ma Torino è in partita con le triple di Russano e Chiotti. Gli ospiti si arrampicano fino al meno 12, prima di due triple di Kuvekalovic: al 30’ Domo guida 61-46. Ultimo quarto senza patemi per la vice capolista: Serroni e Tommei non vogliono scherzi e tornano a segnare per il 69-50 del 33’.E’ lo strappo decisivo: nel finale gloria e punti anche per i giovani Bellia e Marcellino. Domo vince 85-66.

Pin It

Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa