logo1

scaliesulta

Faranno discutere molto le proposte dei gironi discusse ieri sera. L'ipotesi al vaglio del consiglio è quella di un girone A con le cinque piemontesi( Paffoni, Alba, Oleggio, Borgosesia  e la ripescata Alessandria), le 7 toscane con l'aggiunta di 3 siciliane e di una tra Avellino( se ok con iscrizione), Matera o Piacenza. Chiaro che le società piemontesi sono sul piede di guerra per questa ipotesi che avrebbe un notevole aggravio di costi

rizzitiello

Radiomercato dà la trattativa chiusa. E, diciamolo, sarebbe un colpo da novanta. La Paffoni e Nelson Rittiziello,  per tutti l'Ammiraglio, tre promozione e una finale negli ultimi quattro anni, sono promessi sposi. Il tiratore che mancava dunque sarà l'ala di origine argentina

poliopposti logo

Il titolo del Rosmini Domodossola, di C gold, è stato acquisito dalla Pallacanestro Trecate, che ha rinunciato alla serie B conquistata sul campo con la vittoria ai play-off contro Alessandria. 

benzoni

Nuovo innesto, di altissima qualità ed esperienza, in casa Squali. L’Oleggio Magic Basket è lieta di comunicare di aver raggiunto un accordo con Daniele Benzoni, ala grande – pivot di 194 cm, classe 1980.

Leggi tutto: Benzoni alla Mamy

cantonebella

Carlo Cantone il prossimo anno non vestirà la canotta della Paffoni Fulgor Basket. Una scelta di vita quella del play napoletano, che la società desidera ringraziare per quanto fatto in una sola stagione con i colori rossoverdi. “Un giocatore con il quale ci siamo confrontati quotidianamente, un leader fuori e dentro dal campo. Una persona speciale, come speciale è la sua famiglia- le parole del direttore sportivo Michele Burlotto.“E’ mancata solo la ciliegina, ma la torta è stata deliziosa. Grazie mille a Omegna ci rivedremo presto- il saluto sui social di Cantone

salvemini

Da oggi Giorgio Salvemini sarà ufficialmente il  nuovo allenatore della Paffoni. I colloqui con il tecnico abruzzese, nato a Chieti, hanno prodotto la fumata bianca: manca solo l'annuncio, che arriverà probabilmente già nel corso delle prossime ore. Quarantasei anni, un grande professionista, istruttore al corso allenatori della Fip in questi giorni a Bormio, Salvemini è reduce dall'esperienza biennale sulla panchina della Cestistica San Severo, portata per due volte alla final four senza il lieto fine, per le sconfitte nel 2018 con Cento e Cassino e due settimane fa con Orzinuovi e Pescara.

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa