logo1

Stresa, arrivano Dervishi e Vanzan

pallone generico

La società Stresa Sportiva comunica di aver trovato l’accordo per i giocatori Mario Dervishi, attaccante mancino classe 1999  ex Sparta Novara, Trecate, Cerano e Primavera Cagliari e Daniele Vanzan, centrocampista classe 2000 ex Gozzano e settore Giovanile Novara Calcio.

Ecco le prime dichiarazioni dei due ragazzi.

 

Marco Dervishi arriva a Stresa dopo l’esperienza nella Primavera del Cagliari. Attaccante (esterno), mancino, forte nell’uno contro uno e duttile nel reparto avanzato. “Mi trovo bene sia a giocare dietro le due punte che nel ruolo di esterno in un 4-3-3. Stresa è una bella piazza e credo che questa esperienza potrà darmi lo slancio per il mio futuro. Sono un ragazzo tranquillo, la passione per il calcio è viscerale. Il mister e il DS Biscuola mi hanno parlato del valore aggiunto che questa squadra dà al fattore gruppo, allo spogliatoio unito e al lavoro sul campo: solo con umiltà e lavoro costante si possono ottenere i risultati. Il mio giocatore di riferimento è De Bruyne, che proprio in questi giorni è protagonista con il suo Belgio nel mondiale. Sono a completa disposizione di questa squadra per dare il mio contributo al raggiungimento dell’obiettivo”.

 

Gli fa eco Daniele Vanzan, centrocampista classe 2000 cresciuto nelle giovanili del Novara e in arrivo dal Gozzano. Destro, con buone doti di palleggio: “ Credo che questa esperienza a Stresa possa essere importante per la mia crescita. Lo ritengo un palcoscenico sul quale potermi esprimere completamente così da ripagare la fiducia che mister Galeazzi e il Ds Biscuola hanno riposto in me. I loro discorsi, i loro racconti su quello che è stato fato a Stresa e sul percorso che dovremo affrontare, mi hanno convinto appieno. So che diventerò parte di un gruppo unito e questo è fondamentale”.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa