logo1

Quarta giornata del Csi

csi aprile

Proseguono i campionati di calci a 7 e 5 del Csi: nel week end si è giocata la quarta giornata.

Nel girone A comandano in quattro: prima sconfitta del Varsenal, che è stato sconfitto per 6-5 nel big match dal Divin Porcello, ora primo in classifica proprio insieme agli avversari di sabato. In vetta ci sono anche il Gs Premia, che ha piegato 5-2 il Team Sport e la Roba Ducia, che ha avuto la meglio per 4-1 sulla Noga. Nel girone B il Masera non perde un colpo: 11-1 al malcapitato Pedemonte e 4/4 in campionato per gli ossolani. Alle sue spalle troviamo la Fulgor Vanzone, che ha avuto ragione per 6-4 dell’Arcadias. Sugli altri campi affermazione del Gravellona Piazzolla per 2-1 con le Zampine Orna, del Real Migianda sull’’Atletic Crusnàl per 2-1 e del Modesto Domo che ha superato con un tennistico 6-1 il Road Cafè.  Nel girone C primo solitario il Caffè Stanglini: i verbanesi hanno mandato al tappeto il Rio Cannero per 4-1, dimostrando dunque la loro attuale superiorità. Tiene botta e rimane in scia il Luzzogno, che ha esagerato, 8-1, con il Biganzolo. Nelle zone alte della classifica anche il San Martino, che ha faticato contro lo Strosenborg, battuto 6-4. Nel girone D quattro formazioni in vetta, con classifica decisamente spaccata in due. Guidano l’Atletico Paruzzarello, che ha sconfitto 3-1 la Rocca Gold, Il Centrale Bistrot, battuto dal Bracchio e raggiunto dai mergozzesi a quota 9. Nel girone E invece allungo del Circolo Miralago: 12 punti per la leader della classifica, che ha superato 3-1 la Floricoltura Saletti. Ha riposato la vera contender, vale a dire il Bar Milano, Nel calcio a 5 un terzetto in vetta: è formato da Pasticceria La Franca, Terranova Divin Porcello e Ca Bussun: vittoriose le prime due, mentre il Ca Bussun ha pareggiato

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa