logo1

Addio presidente Gabanella

dilettanti per dire

Se ne va un grande presidente ed un grande imprenditore:alle prime luci del'alba è spirato Giuseppe Gabanella, presidente del Dormelletto e titolare della Lamet

Il calcio del Novarese e del Vco è in lutto. Se n'è andato alle prime luci dell'alba, vinto da un male incurabile che lo ha consumato in pochi mesi, Giuseppe Gabanella, presidente del Dormelletto e titolare della Lamet, azienda leader su scala nazionale nel settore accessori di sollevamento e movimentazione. Uomo dai modi garbati, sempre educato, persona tenace e capace come pochi nel suo lavoro, Gabanella aveva perso una figlia, in ricordo della quale ha organizzato un torneo di calcio. Acuto, sveglio, mai sopra le righe: era il classico presidente gentiluomo ed imprenditore vecchio stile. Una persona splendida, che sicuramente mancherà al mondo del calcio locale, sempre più contraddistinto da eccessi ed isterismi. E ovviamente mancherà alla sua azienda, ai suoi dipendenti, con i quali ha sempre saputo instaurare rapporti speciali. Commosso il ricordo del Dormelletto Calcio, affidato ad un comunicato stampa. "Il consiglio direttivo della società stringendosi con viva commozione al dolore della famiglia  ricorda Giuseppe  come uomo fortemente dedito al proprio lavoro e all’attività dell’associazione. La sua scomparsa lascia un vuoto incolmabile in ognuno di noi- le parole del Dormelletto. La famiglia del presidente Giuseppe Gabanella ha chiesto di onorare la memoria devolvendo eventuali  somme di denaro all’associazione Humanitas per la ricerca sanitaria.Le esequie funebri si terranno martedi alle 1630  presso il campo Sportivo Franco Martini di Dormelletto in via Monte Rosa. 


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa