logo1

verbania squadra 2018 2019

Il Verbania mantiene la vetta: il punto conquistato oggi in Valle d'Aosta, sul campo della immediata inseguitrice Pont Donnaz, vale oro per i ragazzi di Frino. Ad Amato replica Romano: un pareggio che vale tanto e che conferma il valore della squadra del ds Fassoli, sempre più candidata alla promozione in serie D. Male lo Stresa, che cade anche sul campo della Lavagnese: borromaici sconfitti 2-0

Sprofondo rossonero. Nel match del Liberazione, grave sconfitta per l'Omegna, battuta dall'Oleggio, pure alle prese con assenze di rilievo.  Asero e Maio i marcatori per la squadra di Dossena, di Bainotti il gol della formazione di casa. Omegna lontanissima dalla vetta ed in crisi. Sconfitto anche il Cossato, 1-0 dalla Dufour, pareggio 1-1 tra Fulgor Valdengo e Briga. Male il Vogogna, travolto 3-0 dallo Sparta Novara. Rammarico per il Piedimulera, raggiunto sul 2-2 a Ponderano dopo che era avanti 2-0

Leggi tutto: Sprofondo rossonero, l'Oleggio passa al Liberazione

Si riparte con il botto in Eccellenza. In Valle d'Aosta infatti in calendario lo scontro diretto tra la capolista Verbania e la prima inseguitrice Pont Donnaz. Biancocerchiati senza giocatori chiave come Adamo, Austoni e Ciana, ma con il sostegno di un centinaio di tifosi che accompagneranno la prima della classe. La terza forza del campionato, l'Accademia Borgomanero, è ospite del Baveno al Galli: partita tutt'altro che semplice per l'undici di Ferrero. Interessante anche la partita che vedrà di fronte la Ro.Ce ed il Borgovercelli: specialmente la squadra di Rotolo ambisce alla conquista di un piazzamento play-off

Leggi tutto: Eccellenza, si riparte con il botto

stresa colombo

Trasferta in Liguria, a Lavagna, per lo Stresa. I borromaici, dopo il 2-2 casalingo con la Fezzanese, devono quanto meno muovere la classifica per non perdere contatto dalle squadre davanti in ottica play-out. Mister Colombo deve sicuramente lavorare molto sulla difensiva, che rappresenta in questo momento il tallone d'achille dei blues: troppi i gol subiti nelle ultime giornate

piedimulera stagione 2018 2019

Subito un big match alla ripresa del campionato di Promozione. Omegna-Oleggio è già un match chiave per le due squadre, che devono tenere il passo delle biellesi Cossato e Fulgor Valdengo, impegnate con Dufour Varallo e Briga. Orange con qualche problema di formazione: in dubbio infatti ci sono Marjanovic e Vezzù, i due giocatori di maggior talento. Al Curotti la Juve Domo vuole cominciare la risalita contro il Valduggia, mentre il Dormelletto cerca punti salvezza in casa contro il Bianzè. Vogogna opposto alla Sparta Novara, con il desiderio di vendicare sportivamente il pesantissimo 6-0 dell'esordio. Il Piedimulera vuole continuare la sua marcia play-off in quel di Ponderano

gozzano2018

Un terzetto di acquisti per il Gozzano. Manca solo l'ufficialità, ma possono considerarsi già giocatori rossoblu il difensore Christian Maldini, figlio  e nipote d'alba, l'attaccante Scardina ed il difensore Mangraviti. Tutti e tre i giocatori arrivano dalla Pro Piacenza

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa