logo1

Vuelta a San Juan: Ganna perde la maglia ma si difende da leone…

ganna sjuan magliaverdeAlla Vuelta a San Juan nella tappa che si concludeva sul durissimo Alto del Colorado impresa dell’argentino Gonzalo Nejar che si prende tappa e maglia. Ganna in salita si difende come un leone e perde le ruote solo nel finale, ora è terzo nella generale  con la maglia verde di miglior giovane ed il podio finale pare davvero possibile…

Filippo Ganna perde la maglia bianca alla Vuelta a San Juan ma merita comunque sequele di applausi. Il vignonese della UAE Team Emirates sapeva che la frazione odierna, col duro arrivo in salita ad Alto del Colorado sarebbe stato difficile tenere le insegne del primato per lui che non è scalatore. La vittoria infatti ha sorriso a Gonzalo Najar, campione nazionale che corre per la formazione Continental ‘Sindicato de Empleados Publicos de San Juan’. Gran bella azione per lo scalatorino che ha chiuso la tappa con 1’58 ’’di vantaggio su Oscar Sevilla (Medellin) e Rodolfo Torres (Androni Sidermec) ed ha conquistato la maglia di leader della classifica generale. Ganna però merita sol applausi per come ha lottato sino alla fine staccandosi dal primo gruppo inseguitore chiudendo a 2'23" al settimo posto e dunque perdendo pochi secondi dagli inseguitori. In classifica Filippo è ora terzo in classifica a 1’22’’ da Nejar ed ha comunque confermato la maglia verde di miglior giovane; peraltro domani e domenica le tappe che mancano non paiono nemmeno essere troppo complicate ed un clamoroso podio pare davvero possibile.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa