logo1

Apeldoorn 2018: Pippo tocca a te!! Sotto con l’individuale…

ganna individuale 2018Dopo i quartetti c'è l’inseguimento individuale ai mondiali su pista di Apeldoorn 2018. Domani nel primo pomeriggio le qualifiche ed in serata le eventuali finali. Filippo Ganna punta forte sulla prova che lo ha visto oro ed argento nelle ultime due edizioni ed è tra i favoriti: occhio al britannico Tanfield ed ai tedeschi, forfait di Kerby…

E domani ai mondiali di Apeldoorn è tempo di inseguimento individuale, il primo grande appuntamento stagionale per il Filippo Ganna. Sarebbe perlomeno curioso non annoverare il vignonese della UAE Team Emirates nel novero dei favoriti per una medaglia nella prova singola ed in effetti nei giudizi della critica e degli addetti ai lavori il suo nome è lassù, con le classiche quattro stelline al fianco. Il programma prevede domani le prove di qualificazione nella sessione del pomeriggio: i primi due tempi si giocano l’oro e l’argento, il terzo ed il quarto tempo si giocheranno il bronzo. Le eventuali finali sono calendarizzate nelle prove della serata che saranno trasmesse da Eurosport (in differita dalle 0.00) e da Raisport in diretta a partire dalle 18.30. I favoriti? Certamente Pippo che negli ultimi due mondiali ha centrato l’oro e la maglia iridata nel 2016 al Lee Valley Park di Londra e l’argento lo scorso anno ad Hong Kong, senza dimenticare le tre medaglie (due ori ed un argento) agli europei. I principali rivali saranno, il portoghese Ivo Oliveira che spesso bazzica i podi della specialità, occhio al russo Alex Evtushenko, i tedeschi Nils Schomber e Kersten Thiele ed in particolare i britannici Daniel Bigham, Ethan Hayter e soprattutto Charlie Tanfield che in coppa del mondo a Minsk ha vinto in 4’12”263. Pippo che come miglior tempo personale ha staccato un 4'14”165 a Montichiari nella finale degli europei under 23 nel 2016, Ogni gara però ha storia a se; la prestazione dipende da molte cose: materiali, clima, pista e non solo: certo è che il britannico sarà il cliente più pericoloso. Non sarà in gara, nonostante su qualche testata on line il suo nome sia apparso tra i favoriti, l’australiano Jordan Kerby, iridato lo scorso anno.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Domenica, 17 Giugno 2018
A Orta la carica dei 1500
Domenica, 17 Giugno 2018
La Mergozzese è in Prima!

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa