logo1

Ecco il Giro Rosa 2018 che parte da Verbania e tocca Omegna

Presentato a Monza questa mattina il Giro Rosa 2018 che partirà venerdì 6 luglio a Verbania che martedì 10 luglio farà tappa ad Omegna, un percorso durissimo ne suo insieme con arrivi in salita a Gerola Alta, Diga di Campo Moro a cronometro e Monte Zoncolan. Soddisfatti i sindaci Marchionini e Marchioni.

girorosa2018 presentazione

 

Presentato oggi nelle sale della Villa Reale di Monza il Giro Rosa 2018, dunque ufficiali i due momenti che la corsa organizzata da 4Erre di patron Giuseppe Rivolta vivrà nel Verbano Cusio Ossola. Verbania come detto opiterà la grande partenza e nei giorni precedenti il via vedrà la carovana formarsi proprio in città; venerdì 6 luglio la prima tappa: una cronosquadre di 15.5 con la pedana di partenza sull lungolago di Pallanza, che dopo lo start passerà di fronte al ‘Centro Eventi IL Maggiore’ ed alla chiesa di Madonna di Campagna per poi raggiungere la rotonda di Fondotoce e ritornare a Pallanza con traguardo in Piazza Garibaldi. Dopo tre frazioni con arrivo a Ovada, Corbetta e Piacenza si torna nel Vco con la quinta tappa di martedì 10 luglio: partenza da Omegna ed arrivo sempre sulle rive del Cusio: saranno 117 km di corsa che dopo il via dal Centro Sportivo di Bagnella offriranno due giri del Lago d’Orta contenenti lo strappo della Cesara, ed un finale che raggiunto il Vergante comprenderà la salita che da Lesa porta a Lesa alta. Dal Vergante dopo aver raggiunto Gignese si torna verso il Cusio attraverso Armeno ed Orta da dove si costeggerà il Lago sin al traguardo omegnese, posto nelle vicinanze dell’ex discoteca Kelly. Una frazione interessante che sicuramente romperà la classifica in vista dei tapponi di Gerola Alta, della cronoscalata di Diga Campo Moro e dell’arrivo al Monte Zoncolan. Presenti al vernissage anche Silvia Marchionini sindaco di Verbania e Paolo Marchioni, sindaco di Omegna che si sono detto soddisfatti di poter promuovere il territorio attraverso la manifestazione e garantendo il tifo per la nostra Elisa Longo Borghini. “Siamo fieri di organizzare questa manifestazione – spiega il sindaco di Omegna Paolo Marchioni – con questa frazione potremo mostrare le bellezze del nostro lago e di tutto il nostro territorio”, gli fa eco l’assessore allo sport Francesco Perrone: “Ecco un altro tassello per valorizzare l’Omegna sportiva – dice – portiamo avanti coi fatti il nostro essere Città Europea dello Sport”.

Giro Rosa 2018: le tappe

1. Verbania - Verbania 15,500 km (Cronometro a squadre)

2. Ovada - Ovada 120,390 km

3. Corbetta - Corbetta 132 km

4. Piacenza - Piacenza 109 km

5. Omegna - Omegna 117,700 km

6. Sovico - Gerola Alta 114,100 km

7. Lanzada - Diga di Campo Moro 15 km (Cronoscalata Individuale)

8. San Giorgio di Perlena (Fara Vicentino) - Breganze 121,600 km

9. Tricesimo - Monte Zoncolan 104,700 km

10. Cividale del Friuli - Cividale del Friuli 120,300 km

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa