logo1

Buon esordio per quelli del Pedale Ossolano

pedaleossolano 2018 toscanaEdoardo Rubino e Riccardo Longo bene in Liguria tra gli esordienti, allievi ed allieve chiudono in gruppo tra la Varese-Angera monopolizzata dal Team Giorgi e la prova di Macherio. Al palo Francesca Barale ferma per un problema influenzale.

Buon esordio per il Pedale Ossolano Idroweld che con Edoardo Rubino si prende un ottimo secondo posto in Liguria a Feglino nella categoria esordienti primo anno, categoria nella quale il fratello di Samuele, oggi juniores al Team LVF, ha esordito. Percorso con un circuito finale comprendente uno strappo da ripetere due volte: Rubino si e’ fatto anticipare da Samuele Privitera (Cicl. Bordighera), scattato all’ultimo chilometro, salvo poi battere un drappello di corridori rimasti nel gruppo inseguitore, tra i quali anche Cristian Donatelli ed Emanuele Padovan giunti al quinto ed ottavo posto. Ottima prestazione anche nella seconda gara degli esordienti secondo anno dove Riccardo Longo arriva al terzo posto e centra il podio battuto in volata da Andrea Raccagni Noviero (Gs Levante) che ha vinto e Gabriele Casalini (Sco Cavenago) secondo, buon sesto posto di Mirko Bozzola reduce da attacco influenzale, in gruppo Mattia Mazzuri. La squadra allievi ha partecipato alla 50° edizione della Varese - Angera vinta da Andrea D'Amato (Team Giorgi). Conclusione nel primo gruppo per Alessandro Bona, Giosue’ Monti, Manuel Sannazzaro e Simone Costantino. Infine Donne allieve impegnate a Macherio provincia di Monza, arrivo in gruppo per Sofia Nicolini e Georgiana Turlea, rimandato l’esordio stagionale per Francesca Barale influenzata. Successo per Valentina Basilico (SC Cesano Maderno) al fotofinish su Prisca Savi (Valcar PBM).

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa