logo1

Giochi del Mediterraneo: domani Elisa in gara

elisa innsbruckDomani appuntamento ai Giochi del Mediterraneo ‘Tarragona 2018’ per Elisa Longo Borghini, la classica ‘miniolimpiade’ per i paesi affacciati sul ‘Mare Nostrum’, il percorso di Vilaseca, nel’entroterra, offre molte soluzioni, le azzurre di Salvoldi favorite.  

Domani Elisa Longo Borghini sarà impegnata nella prova in linea dei Giochi del Mediterraneo, classica sorte di ‘miniolimpiade’ per i paesi che si affacciano sul Mar Mediterraneo. Un evento che, essendo Elisa una medagliata olimpica, deve necessariamente essere nel suo programma. “Tarragona 2018”, questa la denominazione dell’edizione del ‘GdM’ (in 17 edizione solo tre si sono svolte in Italia: Napoli 1963, Bari 1997 e Pescara), le prove del ciclismo su strada (per i aschi corrono gli Under 23) si tengono a Vilaseca, poco fuori Tarragona. La prova in linea femminile di domani si snoda per 89 chilometri sempre nell'entroterra di Vilaseca. In questo caso il tracciato è caratterizzato da una progressiva e continua salita fino ai 946 metri del Coll de Capafons, che si raggiunge dopo 29 chilometri dal via. Segue una lunga, ma non continua discesa fino all'arrivo. Difficile fare un pronostico anche se l’Italia parte da favorita. Il CT Dino Salvoldi ha scelto Sofia Bertizzolo Fiamme Oro / Astana Women's Team, Elena Cecchini Fiamme Azzurre/Canyon Sram, Maria Giulia Confalonieri Fiamme Oro/Valcar Pbm, Elisa Longo Borghini Fiamme Oro/Wiggle High5, Erica Magnaldi Bepink ed Asja Paladin Valcar Pbm

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Ultime news

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa