logo1

Elisa imperiale: oro ai Giochi del Mediterraneo

Elisa Longo Borghini domina letteralmente la prova in linea del Giochi del Mediterraneo ‘Tarragona 2018’. Le salite de ciruito di Vilaseca hanno messo le ali ad Elisa che ha staccato tutte vincendo la gara con 3’18’’ di vantaggio sulla spagnola Santesteban e sull’azzurra Magnaldi…

elisa oro tarragona

 

Oro!!! Dopo il bronzo mondiale di Valkenburg 2012 e dopo il bronzo olimpico di Rio de Janeiro 2016 finalmente arriva un oro. Elisa Longo Borghini vince la prova in linea del ciclismo ai Giochi del Mediterraneo che si stanno disputando a Tarragona, nella Catalogna. Il circuito di Vilaseca ha esaltato la campionessa Ornavassese che ha centrato il primo successo stagionale. Secondo posto per la spagnola Ana Santesteban mentre al terzo posto un’altra italiana, Erica Magnaldi. Una prova tirannica della poliziotta della Wiggle High5, in gara con la nazionale del CT Dino Salvoldi, che sulle salite a metà percorso ha attaccato e salutato la compagnia delle avversarie che l’hanno poi rivista solo al traguardo dove è planata con ben 3’18’’ di vantaggio sulla spagnola che ha battuto in volata l’altra azzurra. Un successo importante, perché se è vero che magari una manifestazione come i Giochi del Mediterraneo vedono una partecipazione limitata ai paesi che si affacciano al mare questo oro è arrivato di giustezza, con una azione perentoria che non ha lasciato spazio alle avversarie . E poi, vincere fa sempre bene al morale, quando poi lo si fa con la maglia azzurra, con tanto di medaglia d’oro al collo ed inno di Mameli urlato ai quattro venti è ancora più gratificante. Un successo con vista sul Giro Rosa che partirà nella prossima settimana da Verbania che Elisa correrà senza troppe pressioni, un Giro alquanto duro nel quale però sa di poter fare bene.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa