logo1

Filippo Ganna-Team Sky: è fatta !

Filippo Ganna nella prossima stagione correrà per il Team Sky, la formazione britannica numero uno nel mondo del ciclismo, secondo una ‘fonte’ che manteniamo anonima i contatti tra il team e l’agente di Filippo durano da Maggio e l’accordo è già stato firmato; per lui crono, pista e classiche al Nord…

ganna iride fiorenzuola

 

Manca l’annuncio che ovviamente arriverà nelle prossime settimane ma orai la cosa può darsi per fatta: nella prossima stagione Filippo Ganna lascerà la UAE Team Emirates per vestire la casacca del Team Sky. Il vignonese, bi iridato in pista, correrà per la formazione di Chris Froome, Geraint Thomas, Michael Kwiatkowski, Egan Bernal, degli Henao e di tanti altri, la formazione che, tanto per gradire, negli ultimi sette anni ha vinto 6 Tour de France (con con Wiggins e Thomas e quattro con Froome), un Giro d’Italia (Froome) ed una Vuelta a Espana (Froome), senza contare tanto e tanto altro. La notizia, battuta peraltro anche dalla Gazzetta dello Sport di questa mattina con un articolo del maestro Claudio Ghisalberti che dava ormai per prossimo il passaggio, è ormai di dominio pubblico. Il Team Sky, ammirato e discusso , è probabilmente il team più importante del World Tour, oltre che il più ricco e secondo molti anche il più ‘potente’. Nasce nel 2009 su impulso di Dave Brailsford, già dirigente della British Cycling ed è cresciuto sino a diventare quel che è oggi, secondo molti sulla falsariga di quel che era la famosa Mapei negli anni 90. Cronometro e pista nel suo destino, si è letto sulle pagine rosa. Nel giorno di Ferragosto abbiamo fatto una chiacchierata con un personaggio, che ci ha chiesto di mantenere l’anonimato, che ‘vive’ il mondo professionistico e che ci ha confermato il passaggio: “Ganna a Sky? Eccome se è vero, anzi, è già tutto fatto - ci ha detto – il GM Brailsford ha adocchiato Filippo già da under 23 e lo voleva nella squadra ‘development’ ma non se ne fece nulla per il suo preaccordo con la Lampre diventata UAE. Ora che il ragazzo era in scadenza le offerte arrivate sono state tante: la Quick Step Floors, la BMC (che diverrà CCC) e non solo ma i britannici si sono mossi per tempo ed in maniera convinta e già da mesi c’era una sorta di preaccordo che attualmente è diventato un accordo. A Sky Filippo troverà la possibilità di lavorare sulla sua specialità che è la cronometro, avrà delle fuoriserie Pinarello (le bici del team, con i proprietari felicissimi di avere un azzurro nella loro ‘scuderia’) che già utilizzò Wiggins e potrà correre anche le corse al Nord. Non solo, in Gran Bretagna la pista è una religione è il programma per Filippo sarà molto semplice: lavorare in vista di Tokyo 2020 per ottenere il massimo; e poi – ha concluso la nostra ‘fonte’ – se sei un calciatore e ti chiama il Real Madrid cosa fai? Non ci vai”?. Eh no, proposta non tanto indecente quanto irrinunciabile per Pippo nostro pronto a vestire la casacca del Team Sky dal 2019.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa