logo1

Cavallini, Tebaldi e Pellegrini vincono a Pieve, Vitillo regina del Piemonte donne junior

Ieri a Pieve Vergonte ultima delle tre giornate di ciclismo organizzate in una settimana sulle strade del Vco. Nel regionale donne junior successo per Chiara Cavallini (VO2 Team Pink) e titolo a Matilde Vitillo, tra le allieve vince la Tebaldi con Barale terza, dominio Valcar tra le esordienti, tanti i giovanissimi…

arrivo pieve allieve

 

Si è chiusa la bellissima tre giorni di appuntamenti sulle strade del Verbano Cusio Ossola. Dopo La Lucciola a Villadossola, dopo la bellissima esperienza del Ferragosto a Fomarco è stata la volta di una altrettanto bellissima giornata in bicicletta a Pieve Vergonte, con il GS Vco dei fratelli Giampaolo (il presidente del Comitato FCI Vco) e Raffaele Cheula, sempre spalleggiati dall’instancabile Gino Maranoli). Dapprima si è corso il 1° Trofeo Comune di Pieve Vergonte, prova per donne juniores che ha assegnato il titolo regionale della categoria. Sul tracciato di 80 km tutto si è risolto con una volata del gruppo, Ha vinto Chiara Cavallini (VO2 Team Pink) davanti ad Emanuela Zanetti (Gauss Lepontia) e Giorgia Bariani (Wilier Breganze). Il titolo regionale delle juniores è andato Matilde Vitillo (Racconigi Cycling Team) sesta al traguardo. Poco dopo su di un tracciato differente (8 giro di un circuito cittadino per un totale di 41 km) , allieve ed esordienti nel 1° Trofeo Isal Graniti. Qui gara ben più frizzante: si forma dapprima un gruppetto di 5 atlete al comando con le favorite come la tricolore Eleonora Gasparrini (Rodman Pink Power), Sonia Rossetti (Orinese Da Moreno) ed anche Francesca Barale (Pedale Ossolano). A questo gruppo si uniscono altre sei atlete, nasce un drappello di 11 atlete e la corsa è virtualmente chiusa; le fuggitive salgono ad un vantaggio di oltre 2 minuti e si giocheranno la corsa. Nel finale c’è una caduta ed a finire a terrà è la massima favorita, la maglia tricolore di Eleonora Gasparrini. Sprint tra le 10 rimaste al comando: entra meglio nell’ultima curva Greta Tebaldi (Eurotarget Bianchi) che batte Aurora Mantovani (Busto Garolfo) e Francesca Barale (Pedale Ossolano), quarta Sonia Rossetti (Orinese Da Moreno). Questa è anche la classifica della categoria allieve, tra le esordienti è doppietta del Team Valcar PBM; il sodalizio del presidente Valentino Villa piazza al primo posto Francesca Pellegrini e Stella Greco. Per la compagine di Bottanuco anche il premio a squadre in entrambe le categorie. Successivamente nel Trofeo Medali a.m. si sono sfidate tutte le categorie dei più piccoli a chiudere una giornata favolosa. Va rimarcata la grande ospitalità del Fomarco Calcio che ha messo a disposizione le proprie strutture e la propria cucina. Si chiude così una triplice organizzazione che è andata assolutamente bene, tutto è funzionato al meglio ed è anche stato bello vedere le società locali collaborare tra loro in uno spirito che non può che essere visto come estremamente positivo. Ora il prossimo appuntamento: la classica giornata di celebrazione della Madonna del Boden, patrona protettrice dei ciclisti del Verbano Cusio Ossola, che con la sua ormai tradizionale pedalata si terrà il giorno 1 settembre.

Foto: Fabiano Ghilardi

Comunicato stampa

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 18 Settembre 2019
Raffa, i risultati delle promozionali
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Sabato l'Inferno Trail
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Tiozzi-Cattaneo, che show
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Passera ancora nello staff Mamy
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Maggiora, conto alla rovescia europeo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa