logo1

Domani i tricolori crono: Ganna e Longo Borghini ci provano…

ganna gandwevelgemDomani a Cavour si disputeranno i Campionati Italiani a cronometro individuale per le donne elite e per la categoria open maschile con i professionisti e gli elite sena contratto. In gara Elisa Longo Borghini che punta al tris, tra i maschi Ganna contro Moscon, De Marchi e Felline.

Finiti i mondiali di Innsbruck è già ora di tornare in sella per Elisa Longo Borghini ed anche per Filippo Ganna. Si disputeranno giovedì a Cavour, nell’hinterland torinese, i Campionati Italiani a Cronometro individuale per la categoria donne elite e maschile open (ovvero professionisti ed elite senza contratto). Si correrà su un anello di 20,5 km, sostanzialmente pianeggiante e disegnato tra i comuni di Cavour, Campiglione Fenile e Bibiana. La prova delle donne elite si dipanerà su un giro del tracciato (20.5 km), due giri per i maschi (41 km). Sia Filippo Ganna che Elisa Longo Borghini cercheranno di fare bene, il primo dopo la mancata convocazione per la crono mondiale e la seconda dopo la discreta crono iridata a cui è seguita una prova in linea che ha definito ‘sotto tono’. Non sarà facile per nulla. Nella gara femminile, che Elisa ha vinto nei due anni precedenti a Romanengo e Caluso oltre a lei stessa sono favorite Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre), bronzo a Innsbruck, Elena Cecchini (Fiamme Azzurre) ma attenzione a Silvia Valsecchi (Be Pink) ed alla giovane Elena Pirrone (Fiamme Oro). In gara anche la campionessa europea su strada Marta Bastianelli (Alè Cipollini), Rossella Ratto (Cylance Pro Cycling) e le giovani Elisa Balsamo (Fiamme Oro), e Marta Cavalli, campionessa italiana su strada 2018. Bella anche la gara maschile che vede tra gli uomini saranno al via oltre a Ganna il trentino Gianni Moscon (Team Sky) e il torinese Fabio Felline (Trek-Segafredo), rispettivamente primo e secondo nell'edizione 2017 della manifestazione. In gara anche Davide Martinelli (Quick-Step Floors) ed il friulano Alessandro De Marchi (BMC Racing Team), che con Fabio Felline ha indossato la maglia azzurra ai Mondiali a cronometro disputati pochi giorni fa a Innsbruck, attenzione a Mattia Cattaneo (Androni Giocattoli-Sidermec), quinto nella cronometro tricolore dell'anno scorso disputata in Piemonte. Rispetto a quanto stabilito in una prima fase la partenza delle due corse sarà anticipato di un'ora; la prova femminile scatterà quindi alle 12, quella maschile alle 13.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa