logo1

Pippo, Elisa, domenica c’è il Giro delle Fiandre…

fiandre muro koppenbergDomenica c’è la ‘Ronde Van Vlaanderen’, il Giro delle Fiandre, secondo ‘monumento’ stagionale del ciclismo su e giù per muri (nella foto il 'Koppenberg') e pavè. In gara nella prova del World Tour donne Elisa Longo Borghini che lo ha vinto nel 2015, selezionato anche Filippo Ganna a sostegno dei leader del Team Sky.

Tempo di religione a pedali domenica al ‘Nord’. C’è la ‘Ronde Van Vlaanderen’: il Giro delle Fiandre, gara che è una icona per le popolazioni di quei luoghi, quando c’è il Fiandre, la Ronde, si ferma tutti, gli abitanti di ogni paese o città toccata dalla corsa sono in strada, i corridori e le atlete sono conosciuti da tutti, dal campione a quello con meno risultati. Quelle strade strette, nella campagna fiamminga, quei muri che sono strappi di un chilometro poco più dalle pendenze impossibili e lastricate di pavè, che sono duri, fanno male. Prima la gara femminile, prova World Tour, successivamente quella maschile, una dei ‘monumenti’, il secondo stagionale dopo la Milano Sanremo. La gara femminile che Elisa Longo Borghini ha vinto nel 2015, unica italiana, misura 159.2 km, con partenza ed arrivo a Oudenaarde e con 10 muri da scalare; in sequenza Achterberg, Leberg, Berendries, Tenbosse, Muur-Kapelmuur (il mitico Muro di Grammont o Geerardsbergen detto in fiamminga), Kanarieberg, Taaienberg, Kruisberg, Oude Kwaremont e Paterberg a cui vanno aggiunti alcuni tratti di pavè in pianura. Elisa Longo Borghini c’è e sa come si vince sui muri. La gara maschile parte da Anversa ed arriva a Oudenaarde, sono 270 km di gara , 5 tratti in pavè e 17 muri: Oude Kwaremont, Kortekeer, Ledauze, Wolvenberg, Leberg, Berendries, Tenbosse, Muur-Kapelmuur (primo punto che rischia di essere decisivo) Kanarieberg, Oude Kwaremont, Paterberg, Koppenberg (messo più vicino al traguardo), Steenbekdries, Taaienberg, Kruisberg ed ancora Oude Kwaremont e Paterberg per una edizione molto molto dura. Ci sarà anche Filippo Ganna (Team Sky) dopo non essere stato selezionato per la Dwaars Door Vlaanderen, il suo compito sarà quasi certamente quello di sostenere gente come Gianni Moscon.

GT    

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa