logo1

Per Ganna un Fiandre da coequipier…

ganna barale fiandreFilippo Ganna ha chiuso il Giro delle Fiandre in 98^posizione dopo una gara nella quale i tecnici del Team Sky lo hanno utilizzato nella prima parte di gara per sostenere i capitani Moscon e Rowe nelle prime posizioni del gruppo, il vignonese mercoledì allo Schedepreijs.

Un Giro delle Fiandre al lavoro, un Giro delle Fiandre di sacrificio per Filippo Ganna ieri nel ‘ monumento’ fiammingo vinto da Alberto Bettiol (EF Education First) davanti a Kasper Asgreen (Deceuninck-QuickStep) e Alexander Kristoff (UAE Team Emirates). Il vignonese si è visto molto attivo in particolare nella prima fase di gara e sui primi muri in testa al gruppo, per mantenere nelle migliori posizioni i capitan del Team Sky Luke Rowe e Gianni Moscon che però sono mancati nel finale. Filippo ha poi preferito sfilarsi al termine del lavoro fatto chiudendo ad Oudenaarde in 98esima posizione. Per lui mercoledì c’è la Schedepreijs (GP della Schelda, gara per ruote veloci), semiclassica con partenza da Terneuzen e classico arrivo a Schoten: 203 km piatti come un fuso. Diverso il nuovo appuntamento con il mito di domenica, quando correrà la Parigi Roubaix, la sua classica, vinta da Under 23 in maglia Colpack: saranno 257 km con 29 settori di pavè.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa