logo1

Giro Rosa: tiranno Van Vleuten, Elisa cresce e veste azzurro…

E’ l’olandese Annemiek Van Vleuten della Mitchelton Scott ad aver dominato la due giorni valtellinese del Giro Rosa e ad aver ipotecato la corsa, dapprima stacca tutte ai Laghi di Cancano e poi ha stravinto la crono di Teglio, ora guida con oltre 4 minuti si Niewiadoma, Elisa Longo Borghini, oggi terza, resta miglior italiana..

elisa cancano

 

E’ al sesto posto di classifica Elisa Longo Borghini al Giro Rosa, dopo l’arrivo in salita a Piedicavallo della scorsa domenica dove aveva perso qualche secondo di troppo nel finale l’ornavassese della Trek Segafredo dapprima ha lasciato fare nella tappa di Carate Brianza vinta dalla giovanissima Letizia Borghesi (Aromitalia Vaiano) ma ha tenuto le ruote delle prime nelle due frazioni della Valtellina. Dapprima, ieri, nella dura frazione da Ponte in Valtellina ai Laghi di Cancano come tutte le altre ha subito l’arrembaggio di Annemiek Van Vleuten (Mithelton Scott) che non appena la strada ha iniziato ad arrampicarsi lungo la serie di tornanti verso il suggestivo approdo della Valdidentro, appena dopo l’abitato di Isolaccia, ha salutato tutti andando a vincere con quasi tre minuti di vantaggio. Nel primo gruppo delle inseguitrici con la ex maglia rosa Katarzina Niewiadoma (Canyon Sram) ma anche con Van Der Breggen, Spratt, Brand, Moolman, la giovane Labous Elisa ha tenuto le ruote senza problemi mantenendo la maglia azzurra di miglior italiana attaccata da Erika Magnaldi (WNT Rotor) a Piedicavallo. In maglia rosa la Van Vleuten ha dominato anche la cronometro da Chiuro a Teglio di oggi, rifilando 52’’ ad Anna Van Der Breggen (Boels Dolmans), Elisa Longo Borghini è terza di tappa a 1’48’’ davanti al duo Sunweb Lucinda Brand e Juliette Labous, Niewiadoma è sesta a 2 minuti. Elisa allunga su Magnaldi nella classifica delle italiane e sale al sesto posto di classifica in un Giro che Van Vleuten, ora al comando con 4’17’’ su Niewiadoma sta letteralmente dominando. “Mi sento in crescita – ha detto a Cancano la Longo Borghini – andiamo avanti giorno per giorno e vediamo”.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa