logo1

Giro Rosa: terzo centro per Vos, Elisa guadagna in classifica generale…

elisa girorosa faraMarianne Vos si prende sullo strappo di San Giorgio di Perlena n Fara Vicentino la sua terza vittoria di tappa al Giro Rosa, ancora terzo posto per Elisa Longo Borghini che resta in maglia azzurra e che si prende qualche secondo su Niewiadoma, Brand e Spratt avvicinandosi al podio…

Terza vittoria per Marianne Vos (CCC Liv) al Giro Rosa, altro podio di frazione per Elisa Longo Borghini (Trek Segafredo), terza così come ieri a Teglio anche oggi nella frazione dei ‘muri’ trevigiani corsa da Cornedo Vicentino sino a Fara Vicentino, con arrivo sullo strappo di San Giorgio di Perlena. Ne è nata una tappa che ovviamente non ha ritoccato la classifica generale per quanto riguarda il successo finale, alquanto dominata da Annemiek Van Vleuten (Mitchelton Scott), con gli strappi della Rosina e di San Giorgio di Perlena da affrontare due volte cadauno ha regalato spettacolo. Uno strappo del genere non poteva che esaltare l’olandese che dopo i successi a Viù ed a Piedicavallo si prende la terza affermazione personale al Giro Rosa quasi per riscattarsi dopo le frazioni del Laghi di Cancano e di Teglio che l’hanno vista largamente staccata. Secondo posto di tappa per Anna Van der Breggen (Boels Dolmans), l’iridata che non è arrivata alla corsa di patron Rivolta al meglio della condizione dopo aver dovuto fare conto con un rave problema famigliare. Terza è Elisa Longo Borghini, sempre pimpante sulle salite ed in crescita, che ha anticipato proprio la maglia rosa Van Vleuten. Una azione davvero bella di Elisa che ha staccato oltre ad Erika Magnaldi (WNT Rotor), diretta concorrente per la maglia azzurra di miglior italiana, anche Lucinda Brand (Sunweb) e Amanda Spratt (Mitchelton-Scott) che la precedono in classifica avvicinandosi in zona podio. Deciderà tutto il duro arrivo in salita alla malga del Montasio, domani una frazione di 133 km da Vittorio Veneto a Maniago; due le salite da affrontare che potrebbero regalare spettacolo: dapprima la Forcella di PalaBarzana e successivamente il Clauzetto; finale pianeggiante la le due scalate si faranno sentire.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa