logo1

Giro Rosa: l’iride di Van der Breggen al Montasio, Elisa si riprende i secondi persi ieri…

elisa giroLa maglia rosa Van Vleuten scappa ma si pianta nel finale della salita del Montasio e l’iridata Van Der Breggen la passa vincendo la penultima tappa del Giro Rosa che domani si chiude a Udine, Elisa Longo Borghini è nona e guadagna nella classifica delle italiane restando nella top ten della generale…

E' la campionessa mondiale ed olimpica in carica la trionfatrice nella nona e penultima tappa del 30° Giro Rosa Iccrea (Gemona del Friuli - Chiusaforte/Malga Montasio, 125.5 km): sulla durissima salita finale Anna Van der Breggen ha preceduto di 17'' la connazionale e Maglia Rosa Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott) e di 1'38'' la sudafricana Ashleigh Moolman - Pasio (CCC-Liv), che ha battuto in uno sprint a due la australiana Amanda Spratt (Mitchelton - Scott). Frazione a due facce quella svoltasi oggi sulle strade della Carnia friulana: protagoniste della prima ora sette atlete, Steigenga (BePink), Jasinska (Movistar), Neylan (Virtu Cycling), Dobrynina (Servetto - Piumate - Beltrami TSA), Barnes (Canyon - SRAM), Van den Steen (Lotto Soudal Ladies) e Boogaard (BTC City Ljubljana). Le fuggitive arrivano all'imbocco della salita verso Sella Nevea con circa 1'30'' di vantaggio ma qui il gruppo comincia ad accellerare grazie all'impulso della Mitchelton - Scott. La squadra australiana della Maglia Rosa si mette in testa e riprende in brevissimo tempo il gruppo al comando e prosegue creando molta selezione. Poco prima di Sella Nevea, a 10 km dal traguardo si avvantaggiano in cinque: Van Vleuten, Van der Breggen, Brand (Sunweb), Spratt e Moolman - Pasio. La Brand non tiene le ruote delle avversarie e si stacca poco dopo: si arriva al tratto più duro, con pendenze al 20% dove rimangono le due atlete di testa in classifica generale. Anche Katie Hall prova a tornare nel primo gruppo inseguitore quando in testa da sola si avvantaggia Van Vleuten che arriva ad ottenere fino a 17''. Ma improvvisamente si accende la luce ad Anna Van der Breggen che all'ultimo chilometro guadagna, recupera e stacca nettamente la Maglia Rosa vincendo la tappa. Elisa Longo Borghini ha chiuso la tappa in nona posizione riprendendosi i secondi persi ieri da Soraya Paladin nella classifica della migliori italiane e restando nella top ten della generale. Domani il 30° Giro Rosa Iccrea avrà il suo epilogo con la tappa conclusiva da San Vito al Tagliamento a Udine, con nel finale lo strappo in pavè del Castello.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Venerdì, 15 Novembre 2019
Mamy-Gessi domani a Cameri
Venerdì, 15 Novembre 2019
Le pagelle del ciclismo 2019
Venerdì, 15 Novembre 2019
Paffoni, week end di sosta

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa