logo1

Giro Rosa: l’iride di Van der Breggen al Montasio, Elisa si riprende i secondi persi ieri…

elisa giroLa maglia rosa Van Vleuten scappa ma si pianta nel finale della salita del Montasio e l’iridata Van Der Breggen la passa vincendo la penultima tappa del Giro Rosa che domani si chiude a Udine, Elisa Longo Borghini è nona e guadagna nella classifica delle italiane restando nella top ten della generale…

E' la campionessa mondiale ed olimpica in carica la trionfatrice nella nona e penultima tappa del 30° Giro Rosa Iccrea (Gemona del Friuli - Chiusaforte/Malga Montasio, 125.5 km): sulla durissima salita finale Anna Van der Breggen ha preceduto di 17'' la connazionale e Maglia Rosa Annemiek Van Vleuten (Mitchelton - Scott) e di 1'38'' la sudafricana Ashleigh Moolman - Pasio (CCC-Liv), che ha battuto in uno sprint a due la australiana Amanda Spratt (Mitchelton - Scott). Frazione a due facce quella svoltasi oggi sulle strade della Carnia friulana: protagoniste della prima ora sette atlete, Steigenga (BePink), Jasinska (Movistar), Neylan (Virtu Cycling), Dobrynina (Servetto - Piumate - Beltrami TSA), Barnes (Canyon - SRAM), Van den Steen (Lotto Soudal Ladies) e Boogaard (BTC City Ljubljana). Le fuggitive arrivano all'imbocco della salita verso Sella Nevea con circa 1'30'' di vantaggio ma qui il gruppo comincia ad accellerare grazie all'impulso della Mitchelton - Scott. La squadra australiana della Maglia Rosa si mette in testa e riprende in brevissimo tempo il gruppo al comando e prosegue creando molta selezione. Poco prima di Sella Nevea, a 10 km dal traguardo si avvantaggiano in cinque: Van Vleuten, Van der Breggen, Brand (Sunweb), Spratt e Moolman - Pasio. La Brand non tiene le ruote delle avversarie e si stacca poco dopo: si arriva al tratto più duro, con pendenze al 20% dove rimangono le due atlete di testa in classifica generale. Anche Katie Hall prova a tornare nel primo gruppo inseguitore quando in testa da sola si avvantaggia Van Vleuten che arriva ad ottenere fino a 17''. Ma improvvisamente si accende la luce ad Anna Van der Breggen che all'ultimo chilometro guadagna, recupera e stacca nettamente la Maglia Rosa vincendo la tappa. Elisa Longo Borghini ha chiuso la tappa in nona posizione riprendendosi i secondi persi ieri da Soraya Paladin nella classifica della migliori italiane e restando nella top ten della generale. Domani il 30° Giro Rosa Iccrea avrà il suo epilogo con la tappa conclusiva da San Vito al Tagliamento a Udine, con nel finale lo strappo in pavè del Castello.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa