logo1

Grande Francesca Barale: argento agli EYOF Baku2019

Strepitosa medaglia d’argento per Francesca Barale agli European Youth Olimpic Festival, il festival olimpico giovanile europeo che si sta disputando a Baku in Azerbaijan. Ha vinto come da pronostico la britannica Zoe Backstedt ma il piazzamento dell’ossolana è di quelli da ricordare…

barale podio baku

 

Medaglia d’argento? Si, all’atto pratico si, perché una grandiosa Francesca Barale, talentino del Pedale Ossolano Idroweld ha chiuso con un bellissimo secondo posto la prova in linea femminile degli European Youth Olimpic Festival, il festival olimpico giovanile europeo che si sta disputando a Baku in Azerbajian. Un argento che però va considerato come un risultato davvero di alto livello, un risultato che nel tempo assumerà connotati sempre più gloriosi. Ha vinto ancora, come nella cronometro che Francesca aveva chiuso in quarta posizione, la britannica Zoe Backstedt, figlia d’arte di papà Magnus vincitore della Parigi-Roubaix 2004 e di un tappa del Tour de France. Travestita dei panni di extraterrestre della bicicletta la albionica, prossima a compiere 15, ha dato ragione al pronostico facendo gara a se e vincendo per distacco con 1'04" di vantaggio sulla prima delle normale, proprio Francesca Barale, sempre nel vivo della corsa, sempre nell’azione giusta, che ha preceduto la russa Alena Ivanchenko, medaglia di bronzo. Per le altre azzurrine ecco l'undicesimo posto di Eleonora Ciabocco e il 21simo di Carlotta Cipressi. L’ossolana ha potuto poco, come del resto tutte le 75 partenti, contro una Backstedt fuori serie ma dopo la vincitrice ecco la rampolla di una dinastia di faticatori della bicicletta che ha onorato il debutto con quella maglia azzurra che nonno, zio e papà avevano a loro volta portato con merito, come a dire che se la britannica era scontato che vincesse su quel podio lei doveva esserci. Potrà sembrare solo un argento ma non è così; è un lancio definitivo, anche se non è che ce ne fosse il bisogno, verso un futuro che per questa ragazzina sembra davvero poter essere interessante. Ora la seconda parte di stagione tra le allieve con la casacca del Pedale Ossolano, con tante prove che le si addicono, poi il passaggio tra le juniores, che a meno di clamorose novità avverrà con il VO2 Team Pink. Intanto però tanti applausi a Franci Barale, per un argento che sa tanto di oro...

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 16 Ottobre 2019
La Gessi compie l'impresa
Mercoledì, 16 Ottobre 2019
Vco brilla a Pettinengo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa