logo1

Marco Betteo di bronzo agli europei giovanili MTB

betteo podio europeiIl giovane ossolano Marco Betteo è terzo nella prova XCE (Eliminator) allievi ai Campionati Europei Giovanili di MTB, titolo all'azzurro Filippo Agostinacchio, secondo l'altro azzurro Nils Laner, Betteo sul podio e quarto Giorgio Coli per una sinfonia italiana.

Italia grande protagonista a Pila, sede dei Campionati Europei Giovanili di MTB: dopo aver vinto ben 3 medaglie nella prima giornata di gare, oggi gli azzurri si scatenano e conquistano un'altra splendida doppietta. Filippo Agostinacchio e Nils Laner conquistano infatti primo e secondo gradino del podio XCE Under 17, regalando alla selezione azzurra le medaglie numero 4 e 5. Ma non basta: otto gli italiani nei migliori 32, di cui quattro poi sono andati ad occupare tutti i posti disponibili per una finale tutta tricolore. Sin dal primo metro di gara l'azzurro Filippo Agostinacchio fa intuire di voler far grandi cose, imponendosi in tutte le batterie, dagli ottavi alla semifinale. Non resta di certo a guardare l'altro azzurro Nils Laner, che assieme agli altri due italiani Marco Betteo (Xco Project) e Giorgio Coli (Focus XCItaly team) conquistano il diritto di concorrere per il titolo continentale giovanile. In finale non c'è storia: FIlippo Agostinacchio si piazza immediatamente al comando, mantenendo un buon margine di vantaggio. All'ultima curva, l'azzurro si allunga e taglia per primo il traguardo. Alle sue spalle conquista l'argento l'azzurro Nils Laner, bronzo per l’ossolano Marco Betteo e quarta posizione per il campione italiano Giorgio Coli.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Giovedì, 19 Settembre 2019
Omegna e Ramatese, accordo
Giovedì, 19 Settembre 2019
Secondo torneo giovanile Città di Oleggio
Giovedì, 19 Settembre 2019
Paffoni ok con Gazzada
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Raffa, i risultati delle promozionali

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa