logo1

Vuelta a San Juan: Pippo lavora per Guardini ed oggi c’è la crono…

ganna sanjuanAlla Vuelta a la Provincia de San Juan in Argentina Filippo Ganna si è fatto vedere nelle prime due tappe con un grande lavoro per il velocista della UAE Abu Dhabi Andrea Guardini ma fino ad ora hanno dominato gli sprinter della Quick Step Floor Gaviria e Boonen, oggi breve cronometro…

Primi due giorni di grande lavoro per Filippo Ganna, che con la sua UAE Abu Dhabi sta disputando la Vuelta a la Provincia del San Juan, per l’esordio stagionale. Le prime due tappe si sono chiuse con altrettante volate del grosso ed il grande impegno del vignonese in gara, in particolare nelle concitate fasi del ‘treno’, lavoro che ha trovato un cenno di apprezzamento anche dal DS Mario Scirea, uno che di ‘treni ‘ se ne intende avendo svolto lo stesso ruolo negli anni 90 e nei primi anni 2000 per velocisti quali Giovanni Fidanza, Djamolidin Abdujaparov e soprattutto Mario Cipollini. Un lavoro che però non ha dato i frutti sperati: nella prima tappa metà gruppo ha sbagliato strada dopo l’ultimo km di gara (grave pecca organizzativa) e il colombiano della Quick Step Floor Fernando Gaviria ha vinto davanti ad Elia Viviani in gara con la nazionale azzurra, nella seconda tappa, vinta dal grande belga Tom Boonen (Quick Step Floor) Guardini si è piazzato quinto. Oggi giornata alla quale prestare attenzione. Si corre la cronometro individuale di 11.9 Km con partenza ed arrivo nel centro di San Juan. Ganna ha recentemente dichiarato di voler ‘provare’ la gamba nella sua specialità proprio in questa frazione ed anche se la distanza non lo favorisce ma soprattutto la concorrenza sarà di alto livello. In questa sua prima gara contro il tempo da professionista l’iridato dell’inseguimento, senza pensare a chissà quale risultato, può fare bene.

Foto: Press Office UAE Abu Dhabi

Gianluca Trentini

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa