logo1

Partita la Tirreno Adriatico con la crono di Camaiore Lido

ganna crono 2017Non vicinissima la UAE Team Emirates di Ganna nella cronosquadre di apertura della Tirreno Adriatico, ancor più indietro la Androni Sidermec Bottecchia, formazioni che non puntavano al successo. Domani arrivo per finisseur a Pomarance dopo un finale mosso.

Si chiude con una quattordicesima posizione nella cronometro a squadre di apertura della Tirreno Adriatico a Lido di Camaiore l’esordio della UAE Team Emirates con il nostro Filippo Ganna. Non una prova eccezionale per la formazione italo emiratina che ha perso 1’9’’dal Team BMC, formazione iridata della specialità che ha vinto in 23’20’’ alla media record di 58.371. Ganna è parso a suo agio, pur nella fatica, a trainare una formazione che non aveva troppi atleti avvezzi alla cronometro, la sua condizione appare in crescita. Ancora più indietro la Androni Sidermec Bottecchia che è 19^ A 1’45’’. In maglia azzurra di leader c’è Damiano Caruso. Curiosamente sul medesimo tracciato stesso ordine d’arrivo del 2016 con al secondo posto a 17 secondi la Quick Step Floores, terza la FDJ a 22 secondi. In classifica Quintana (Movistar), Nibali (Bahrein Merida). Pinot (FDJ), Yates (Orica Scott) Aru (Astana), Dumoulin (Sunweb) e Mollema (Trek Segafredo). Più lontano Uran (Cannondale Drapac). Crono disastrosa per il Team Sky che perde 1’42’’ e mette lontanissimi in classifica Thomas e Landa. Incredibile incidente per Ganni MOscon della medesima formazione, che ha letteralmente visto la ruota anteriore frantumarsi ed esplodere letteralmente dopo aver superato un avvallamento. Domani prima tappa in linea da Camaiore a Pomarance di 228 km. Prima parte pianeggiante poi le salite di Serrazzano, Volterra e Montecatini Val di Cecina. Bello il finale su uno dei classici strappi che chiamano i finisseur. Una tappa del genere chiama i cacciatori di classiche, su tutti l’oro olimpico Greg Van Avermaet e il campione del mondo Peter Sagan.Curiosità, nella concomitante Paris-NIce, la Parigi Nizza, altra nota corsa a tappe organizzata da Aso domani arrivo di tappa a Bourg de Peage, località gemellata con Verbania.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa