logo1

Addio Michele Scarponi, spesso protagonista sulle nostre strade

michele scarponiE’ morto Michele Scarponi, ciclista professionista, travolto  da un furgone durante un allenamento in vista del Giro d’Italia. Solo ieri aveva terminato il Tour of The Alps. In carriera ha vestito anche la maglia della Androni, spesso ha corso sulle nostre strade e si è sempre reso disponibile ai nostri microfoni anche con simpatiche gag.

Una tragedia sulle strade questa mattina si è portata via Michele Scarponi, corridore professionista, 37 anni ma ancora nel pieno della carriera, che solo pochi giorni or sono aveva vinto la prima tappa del Tour of The Alps, nuova denominazione del Giro del Trentino. L’incidente questa mattina a Filottrano, dove il corridore si stava allenando in vista del 100° Giro d’Italia ormai imminente, Giro che avrebbe corso da capitano dell’Astana dopo il forfait di Fabio Aru. Scarponi è stato travolto ad un incrocio da un furgone, che non avrebbe dato precedenza al ciclista. Grande il cordoglio di tutto lo sport italiano con il Coni che ha ordinato un minuto di silenzio su tutti i campi  ed in tutte le manifestazioni sportive. Scarponi è stato spesso protagonista sulle nostre strade sulle quali veniva a correre volentieri; vincitore a tavolino del Giro 2011, quello con la tappa a Macugnaga, dopo la squalifica postuma e discutibile di Contador (e non lo ha mai sentito veramente suo quel successo) si è visto spesso in corsa al Circuito degli Assi di Arona e al GP Nobili Rubinetterie.  Per alcuni anni di carriera ha anche vestito la maglia della Androni Gioiattoli. Persona simpatica, umile e gioviale si è inoltre tante volte reso protagonista di simpatiche gag ai nostri microfoni durante le suddette manifestazioni. Una tragedia per la quale davvero ci cono poche parole. Scarponi lascia la moglie ed i due figli gemelli.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa