logo1

Doha 2016: ecco le nazionali donne, Elisa c'è!

azzurrasport logo

Ufficializzate dal CT Edoardo Salvoldi anche le nazionali femminili che correranno la prossima settimana i Campionati mondiali su strada. Doppio appuntamento per Elisa Longo Borghini che correrà sia la prova a cronometro individuale sia la corsa in linea.

Per la crono l’ornavassese sarà l’unica atletqa in corsa con Elena Cecchini come riserva: “Sappiamo che su questo percorso ci manca qualcosa per essere tra le migliori – ha detto Salvoldi - ma Elisa vuole investire ed ha voglia di migliorarsi in questa specialità. Decideremo poi se correrà anche Elena”. Queste invece le ragazze per la prova in linea, una nazionale adatta al circuito pianeggiante che le atlete troveranno in Qatar: Marta Bastianelli (G.S. Fiamme Azzurre/Cipollini), Giorgia Bronzini (Forestale / Wiggle High5), Elena Cecchini (Fiamme Azzurre/Team Canyon Sram), Maria Giulia Confalonieri (Fiamme Oro/Lensworld Zanatta) Barbara Guarischi (Team Canyon Sram), Tatiana Guderzo (Fiamme Azzurre/Hitec Products) ed Elisa Longo Borghini (Fiamme Oro/Wiggle High5). Le Riserve sono Arianna Fidanza (Astana Women's Team) e Soraya Paladin Top Girls - Fassa Bortolo. Una formazione di gente che può essere pronta ad ogni evenienza con ragazze competitive in caso di volatona e con due ‘guastatrici’ cime Elisa e la Guderzo. “Saremo ancora una volta un esempio di compattezza per tutti. Sulla carta ci sono atlete, come l’olandese Kirsten Wild (sempre protagonista in Qatar, ndr) che sembrano superiori a tutte. Sappiamo anche, però, che nel caso di arrivo in volata può succedere di tutto; noi ci affidiamo alla nostra capacità di essere al momento giusto nel posto giusto. Inoltre il caldo potrebbe condizionare il rendimento di molte, in particolare delle atlete del Nord”. Le parole del CT.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa