logo1

In bicicletta fino ad Amatrice: impresa dei cicloamatori Palzola

cicloamatori

Dopo il “ciclopellegrinaggio” dell’agosto 2016, la Cicloamatori Palzola Borgomanero ha in serbo un’altra impresa. Legata questa volta alla solidarietà.

Si tratta della “pedalata di solidarietà per Amatrice”. La compagine biancoazzurra su due ruote ha intenzione, come da “cronoprogramma”, di portare a termine l’evento tra il 5 e il 12 agosto. La partenza sarà da piazza Martiri, sabato 5 agosto alle 7 e l’arrivo ad Amatrice, luogo colpito dal sisma lo scorso anno, è previsto per venerdì 11 agosto. Sette le tappe: da un minimo di 97 chilometri (Bologna – Firenze) ad un massimo di 181 chilometri (Borgomanero – Fiorenzuola d’Arda). In mezzo Fiorenzuola – Bologna (164 chilometri), Firenze – Siena (102 chilometri), Siena – Perugia (131 chilometri), Perugia – Rieti (144 chilometri), Rieti – Amatrice (67 chilometri) e Amatrice – Ascoli – Piceno (54 chilometri). Il ritorno sarà grazie all’ausilio del treno. <<Porteremo ad Amatrice – hanno detto Giorgio Medina e Marco Vicario, rispettivamente presidente e segretario del sodalizio – una tensostruttura che sarà utilizzata dalla Pro Loco di Amatrice per la popolazione locale; la nostra pedalata della solidarietà vuole essere un gesto concreto verso questa realtà gravemente colpita dal sisma>>. Concludono poi << è un messaggio di vicinanza e condivisione del grave momento che stanno vivendo le popolazioni del centro Italia colpite dal terremoto>>. 

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa