logo1

Elisa, Vercingetorige e le domande surreali

elisa longoborghiniBellissima intervista spiritosa ad Elisa Longo Borghini nella rubrica “L’Int_rvist_” su ‘Sportweek”. Una serie di domande surreali del giovane e bravo giornalista Mattia Bazzoni alle quali l’ornavassese ha risposto così, strappando una risata….

L’Elisa che non ti aspetti, ovviamente si fa per scherzare. L’ornavassese pronta all’avventura danese ai Campionati Europei di ciclismo che si corrono a Herning la prossima settimana è stata protagonista sulle pagine di ‘Sportweek’, il settimanale della Gazzetta dello Sport della rubrica “L’Int_rvist_ - Domande surreali a…” a cura del giovane e davvero bravo collega Mattia Bazzoni. Le domande molto semiserie, le risposte altrettanto con molto humor… Ed allora Elisa alla domanda su quale potrebbe essere una cosa che servirebbe in bici ma che nessuno ha ancora inventato dice “La borraccia shaker che faccia il mohito per il finale di gara, da la carica e prepara per i balletti sul podio”, non solo, a domanda ben precisa sulla legittimità di sottrarre dalle camere degli alberghi le tipiche botticine di shampoo l’ornavassese diche che è “Legittimo e giusto, un dovere chiedere agli addetti alle pulizie”, definendosi una accumulatrice seriale. Infine tra le tante altre domande spicca l’occasione per dire una parola mai detta prima”… la risposta? “Vercingetorige”. Il mitico condottiero gallico ringrazia, ed anche noi il tandem Bazzoni-Elisa per averci strappato due risate.

GT

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa