logo1

Bravo Pippo… bella crono…

ganna beneluxBella cronometro di Filippo Ganna al BlinckBank Tour, nuova denominazione dell’Eneco Tour of Benelux. A Voorburg in Olanda il vignonese è tredicesimo perdendo poco da grandi specialisti come Kung. Brandle, Van Emden ed il vincitore del Giro Dumoulin.

Ancora bravo a Filippo Ganna. Che la sua forma sia finalmente buona dopo alcuni alti e bassi successivi al grande podio dei mondiali su pista lo si è visto anche agli europei di Herning, con un buon piazzamento nella crono e con un grande lavoro della corsa in linea per Elia Viviani. Oggi nel BlinckBank Tour, ex Eneco Tour of Benelux, che si corre tra Olanda e Belgio il vignonese della UAE Team Emirates, ha chiuso al 13° posto la seconda tappa, la cronometro di 9 km a Voorburg. Non è tanto il piazzamento, comunque discreto, è altro che rende positiva questa sua prova ma altre situazioni. Ganna ha avuto la sfortuna di partire sotto il diluvio mentre molto di quelli che lo hanno preceduto hanno potuto correre all’asciutto pur avvicinandosi ai big che sono partiti prima di lui, appunto senza pioggia. Chi lo ha preceduto? Grandi interpreti della cronometro come il vincitore Stefan Küng (BMC) erede di Fabian Cancellara, il secondo Maciej Bodnar (Bora Hansgrohe) che ha vinto l’ultima cronometro del Tour de France, il terzo Tom Dumoulin (Sunweb) vincitore del Giro d’Italia, poi Boom, Brandle, Van Emden (vincitore della crono conclusiva del Giro a Milano), Wellens, Dowsett (che ha detenuto il record dell’ora). Da Kung un Ganna che sta facendo il pieno di esperienza ha perso 20’’ ma ha saputo mettersi dietro gente come Peter Sagan, Greg Van Avermaet e tanti altri. Domani la corsa viaggerà verso Ardooie, in Belgio con Filippo 14°nella generale a 20’’ da Kung.

GT


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa