logo1

Ad Antonio Zullo il 34° Trofeo Sportivi Briga

zullo arrivo brigaIl laziale Antonio Zullo, diretto in ammiraglia da Franco Chioccioli, vincitore a Verbania nel Giro d’Italia 1992, ha spianato il ‘Muro di San Colombano e si è aggiudicato il 34° Trofeo Sportivi Briga Novarese, alla partenza premi per i tricolori della zona e per Alex Riabushenko.

E’ Antonio Zullo, laziale della Futura Team Rosini, a vincere il 34°Trofeo Sportivi di Briga Novarese con il celebre e durissimo arrivo sul Muro di San Colombano. Il vincitore, diretto dal vincitore del Giro 1992 nonché della tappa del Giro di Verbania nel 1992, ha superato il campione italiano Elite Gianluca Milani della Zalf Euromobil Fior che cercava la tripletta ed il bielorusso Nikolai Shumov della Delio Gallina Colosio. Per il ciociaro è la seconda vittoria stagionale. Gara molto spettacolare sin dai 12 giri attorno a Briga Novarese come sempre decisa sul muro finale in particolare sul tratto conclusivo della salita che porta a San Colombano. In mattinata al raduno di partenza, premi per Francesca Barale e Manuel Oioli nonché per il vincitore della edizione 2016 Alexandr Riabuschenko, prossimo ad alcuni stage tra i prof con la UAE Team Emirates.

Foto: Flaviano Ossola

GT


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa