logo1

Valentina ancora regina

Un altro percorso netto per Valentina Greggio e il successo consecutivo numero 25 consente alla ventisettenne verbanese di conquistare la quarta Coppa del mondo di fila sulla pista di Idrefjall, in Svezia.

greggio

 

L'azzurra ha dominato la gara anche in questa occasione, rifilando alla francese Celia Martinez quasi 1 km/h di velocità, per un totale di 175,51 km/h contro 174,68 km/h. Completa il podio odierno la padrona di casa Lisa Hovland-Uden con 173,77 km/h. Greggio raggiunge così 900 punti in classifica generale e diventa irraggiungibile a due gare dalla conclusione, perchè Martinez, l'unica avversaria che poteva insidiarla, la insegue con 210 punti di distacco. "Nonostante le apparenze dicano che sono a quota otto vittorie su otto gare, non è stata per nulla una passeggiata - racconta la ventisettenne verbanese -. Il livello delle avversarie cresce e anche dal punto di vista dei materiali non occorre mai fermarsi. Quest'anno il calendario ha proposto molte pù gare rispetto al passato, venerdì era andata decisamente meglio rispetto a oggi, adesso rimangono le ultime due tappe che andrano affrontate con la giusta concentrazione. Credo sia stata una delle vittoria più complicate: la prima coppa è stata la più difficile perchè ho battagliato tanto, poi le cose sono andate sempre meglio. La prossima sfida sarà a Vars dal 27 marzo, dove daremo l'assalto al nuovo record del mondo di velocità (da lei stessa detenuto con 247,083 km/h, ndr), ma lì è sempre un terno al lotto

C.S.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa