logo1

scialpinismo

Damiano Lenzi si conferma ai vertici dello sci alpinismo: per lui terzo posto ai campionati italiani di ieri al Tonale vinti da Antoniol

Un super Robert Antoniol ha vinto, anzi ha dominato in lungo ed in largo, i campionati italiani individuali di sci alpinismo che si sono svolti oggi al passo del Tonale. Il valtellinese dello sci club Alta Valtellina, ed oggi colonna del Centro Sportivo dell’Esercito, ha messo alle sue spalle i compagni di club Matteo Eydallin e Damiano Lenzi.

 

La gara di ieri valida anche per l’assegnazione del Trofeo Mario Merelli C’è, ha visto la partecipazione di 280 atleti che si sono affrontati lungo un percorso dall’alta valenza tecnica che ha permesso agli atleti di esprimersi al meglio.

 

Per quanto riguarda i colori del Comitato FISI Alpi Centrali, oltre allo scudetto conquistato da Antoniol, da segnalare anche l’ottimo secondo posto nella speciale classifica giovani, che non correvano per l’assegnazione del titolo nazionale, di Andrea Prandi. Ed ancora il settimo posto assoluto per William Borselli. Il lombardo di Roncobello e che difende i colori dell’omonimo sci club con la performance odierna ha staccato il biglietto per la prossima tappa del circuito di Coppa del Mondo che si svolgerà ad Andorra.

 

Ora gli occhi sono tutti puntati sull’appuntamento di domenica prossima, dove a Pizzo Scalino sulle alture di Caspoggio saranno assegnati i titoli tricolori per le categorie: Junior, Espoir, e Cadetti.


Web TV

Pubblicità-sport

loghi sport

Ricetta della settimana

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa