logo1

Lenzi, un oro meraviglioso

Lenzi si mette al collo la medaglia d'oro: impresa straordinaria per l'anzaschino di Ceppo Morelli ai campionati del mondo

lenzi campione

Che fosse nelle condizioni giuste, al top della forma, lo avevamo visto sulle nevi della Val Bognanco, due settimane fa, quando aveva dominato il Tour del Monscera. E oggi, Damiano Lenzi, ha compiuto l’impresa. Un vero e proprio capolavoro a Tambre-Piancavallo, nella gara che ha dato il via ai campionati del mondo di sci alpinismo. L’anzaschino di Ceppo Morelli si è messo al collo la medaglia d’oro: il portacolori dell’Esercito è il nuovo campione del mondo. E’ stato protagonista, Lenzi, di un entusiasmante duello con lo spagnolo Killian Bourgada. Un testa a testa appassionante, che si è risolto proprio al fotofinish con il trionfo di Lenzi, che ha regalato dunque un’altra giornata storica agli sport invernali dopo quella di ieri con l’iride nel fondo di Pellegrino. Lenzi ha chiuso la sua fatica in 1h52’ e 10 secondi, con Bourgada secondo per pochi centesimi. Sul terzo gradino del podio è salito Anton Palzer: per il tedesco gap di 33 secondi. Al quinto posto l’altro azzurro Robert Antonioli: per il valtellinese una grande gara. In campo femminile medaglia d’oro per una super Letizia Roux che ha sbaragliato la concorrenza. Ed ancora scendendo di categoria e parlando della prova rosa degli espoir arriva un altra bellissima medaglia. Il colore è quello dell’argento ed a mettersela al collo è stata la valtellinese Giulia Compagnoni.

Pin It

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa