logo1

Dieci anni fa: una tragica domenica di pioggia…

riedmann pedrazzoliDieci anni fa il tragico incidente nella prova di Montecrestese del Rally Valli Ossolane 2008 che fu fatale al navigatore vigezzino Omar Pedrazzoli mentre il pilota Davide Riedmann porta indelebili i segni di quel giorno. Tanti post di ricordo per Omar e di incoraggiamento per Davide sui social..

Sono passati 10 anni da una mattina piovosa ossolana. Sono passati 10 anni da quando una storia fatta di grandi personaggi e momenti accattivanti è stata visitata dal dramma, dalla morte. Era il 15 giugno del 2008, erano le 10.00 del mattino circa, era la prova speciale di Montecrestese. C’era in testa il 'pirata' Bocchio dopo le prime due speciali del sabato ad Aurano ed in Panoramica, Bocchio vinse anche a Trontano la prim speciale di quella domenica ma era ovvio che la ‘Monte’ avrebbe dato un altro significato alla corsa. Canella e Gria fecero il tempo migliore, superarono Bocchio e Mancini in classifica, arrivarono Borsa, Graffieti, si attendeva la vettura di Davide Riedmann ed Omar Pedrazzoli, che con la loro Clio S1600 facevano il diavolo a quattro per stare davanti alle allora nuove S2000. A fine prova i due non arrivarono, in diretta televisiva furono Giudici e Fatichi ad annunciare l’incidente, poco dopo si seppe cosa successe. Senza voler cercare i perché o altro la macchina finì contro il guard rail a destra che fece quasi da binario e la sua corsa si concluse come tutti sanno. I soccorsi furono immediati, inutili per lo sfortunato navigatore. Gli sport del motore, gli sport al limite portano sempre con se un elevato fattore di rischio, cose del genere sono sempre dietro l’angolo anche se tanto, per esempio dagli anni 80, si è fatto per garantire le corse in sicurezza. Si sa che può succedere ma accettare il tutto no, non si può. Contro il destino c’è poco da fare e forse quel giorno tanti fattori negativi e sfortunati si concatenarono. In barba al popolare detto ‘Lo spettacolo deve continuare’ il tutto si fermò e fu giusto così. Oggi, dieci anni dopo, Davide porta indelebili i segni di quel giorno, lo abbiamo visto proprio al Valli dello scorso anno, mentre Omar vive nel ricordo di tutti gli appassionati di questo sport che, come del resto noi che eravamo li con lo scomodo dovere di raccontare quei momenti, non dimenticheranno. Tanti i post di colleghi ed appassionati, a conferma di quanto detto.

GT

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Giovedì, 22 Agosto 2019
Igor, le convocate per il raduno
Giovedì, 22 Agosto 2019
Il rallycross si sposta in Austria
Mercoledì, 21 Agosto 2019
Domani al Pedroli Verbania-Inter Primavera
Mercoledì, 21 Agosto 2019
Omegna, preso Sistino
Mercoledì, 21 Agosto 2019
Domani la finale a Trobaso Lucini-Reale

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa