logo1

Week end con il Rally dell'Ossola

Nel fine settimana in calendario la decima edizione del Rally dell'Ossola che si corre con la formula del rally dai domenica con partenza ed arrivo a Piedimulera

rally

 

 

Diventa grande il Rally dell’Ossola. Domani e domenica infatti è in calendario la decima edizione, organizzata dalla Psa Rally e dedicata al ricordo di Alessandro Borghini, il rallysta di Baveno scomparso recentemente per un male incurabile e grande amante dei motori. Lo start è fissato domenica da Piedimulera: una cinquantina gli iscritti, con tutti i migliori piloti della zona e non solo. A contendersi la vittoria saranno, tra gli altri, Davide Caffoni, Fabrizio Margaroli e Stefano Serini, con l’insidia che arriva da Parma ed ha le sembianze di Roberto Vescovi.Domani dalle 14 alle 17, nel tratto di strada che sale a Trontano e che è una delle prove speciali del Valli, è in programma lo shake down, da sempre uno dei momenti più spettacolari ed attesi. Domenica invece il rally day: partenza come detto da Piedimulera alle 801 ed arrivo sempre a Piedimulera intorno alle 1640. Due le speciali in programma, da ripetere per tre volte: la Fomarco di 4,4 km e la Panoramica sopra Stresa di 6,20 km, da ripetere tre volte per un totale di 31,80 km di prove di velocità su un percorso totale di quasi 240 km.Le speciali di Fomarco si correranno alle 8,20, alle 11,39 e alle 14,48, la a Panoramica alle 9,14, alle 11,33 e alle 15,42. Non mancherà anche il celebre premio Fumarc da travers, messo in palio dai ragazzi di Vco Rally per la derapata più spettacolare nel mitico curvone di Fomarco.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa