logo1

Caffoni quarto! Il colossal del Due Laghi-Città di Domodossola

Quarta vittoria per l'ossolano in coppia con Minazzi. Dominio fin dal mattino. Sul podio anche Vittalini e Laurini

 

 

 caffoni minazzi duelaghi

 

Davide Caffoni ha dominato la sesta edizione del Rally Due Laghi-Città di Domodossola. Ha vinto le tre prove speciali del mattino e poi si è imposto nell'ultima San Domenico, mettendo la ciliegina sulla torta. Per lui, in coppia con Max Minazzi, poker in questo rally organizzato da New Turbomark. Aveva già vinto le prime due edizioni e poi quella del 2018. Nelle prime prove speciali del pomeriggio hanno provato a metterlo in difficoltà Marco Laurini e Alex Vittalini, ma non hanno potuto nulla. Entrambi si sono dovuti accontentare di un piazzamento sul podio e di una vittoria parziale. Per Laurini con Grossi è arrivata l'affermazione sulla seconda Montecrestese e il secondo terzo posto consecutivo al Due Laghi, mentre il lariano Vittalini ottima prima posizione nella seconda Antrona e piazzamento d'onore come nel 2016. Quella volta era in coppia con Cerè, questa volta con Chiacchella. Fuori dal podio per soli 2 secondi, ma autore di un pomeriggio da favola Gianesini con Franzi. Prestazioni convincenti soprattutto sull'Antrona. Bruni-Esposito con un colpo di coda hanno scalzato dalla quinta piazza Fabrizio Margaroli e Andrea Dresti. Il detentore del Valli Ossolane non ha vissuto la sua migliore giornata. Addirittura peggio è andata a suo fratello Massimo, costretto al ritiro dopo la prova speciale 4. Tondina si è imposto nella categoria R3C cogliendo un settimo posto assoluto. Re ottavo con Renault Clio Super1600. Sorpresa di giornata Petrucciani-Cittadino: noni  primi e primi della classifica K10. Ha chiuso la top-ten Giovanella. In archivio così il primo rally della stagione sulle strade dell'Ossola. Il prossimo sarà il 22 e 23 giugno il 55° Valli Ossolane. Intanto, però, Caffoni, dopo l'esprienza a Montecarlo, ha messo il bacheca un altro titolo, confermandosi pilota di altro livello. Decisiva in chiave vittoria l'Antrona con asfalto bagnato del mattino. Lì, infatti, Caffoni e Minazzi hanno dimostrato di avere qualcosa in più, mettendo in discesa il loro rally. 

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa