logo1

53° Rally Valli Ossolane: il 'Fumarc da Travers' a Fabiano-Gaioni

Ecco la classifica del Concorso Fumarc Da Travers assegnata per la decima edizione dalla Associazione VCO Rally. Primo posto alla vettura numero 78: Fabiano-Gaioni, secondo posto alla numero 55 Martinelli-Bagolin, terza piazza per Mantiero-Calori con la numero 92. Premi speciali per la numero 93: Tavazza-Rizzato e per la 57 Paolino-Farrari. Applausi.

fumarc da travers

 

Lo spettacolo nello spettacolo al 53° Rally Valli Ossolane è stato l’ormai mitico tornate destro in discesa nella PS2 di Fomarco, tornate che sabato ha assegnato per la decima volta il concorso ‘Fumarc da Travers’, ideato e voluto nel 2007 dal gruppo di Vco Rally che non solo ha festeggiato la decima edizione ma ha festeggiato il compleanno nel migliore dei mondi. Oggi quei ragazzi che curavano un sito sono una vera e propria associazione e partecipano a pieno diritto anche all’organizzazione del rally stesso. La passione non è cambiata e al tornantone, messo in assoluta estrema sicurezza, son stati tanti i piloto ed i navigatori che sono andati di leva ed hanno spazzolato alla grande nella speranza di vincere il concorso. Questi i risultati annunciati dalla commissione solo all’arrivo, poiché per vincere i primo era necessario chiudere la gara: Primo posto e nome nell’ albo d’oro alla vettura numero 78: Antonio Fabiano e Veronica Gaioni su una Peugeot 206 che hanno esaltato le tante ed ancora tante persone al tornante, secondo posto alla numero 55 con Diego Martinelli ed Ermes Bagolin sulla loro Opel Astra, terza piazza per Simone Mantiero ed Alessandra Calori con la Peugeot 106 rally numero 92. La commissione ha voluto assegnare anche due premi speciali per la numero 93: Tavazza-Rizzato su Peugeot 106 Rally e per la 57 Paolino-Farrari su Renault Clio Williams. Premio a parte è stato un grande momento l’applauso a Caffoni e Grossi nell’attimo in cui sono passati con la loro Fiesta R5 sul carrello dopo aver toccato ed essere stati costretti al ritiro. La passione di Vco Rally è stata tutta in quei battiti di mani. Infine, perdonateci, un premio lo diamo anche noi senza nulla voler togliere a nessuno: per classe, stile ed anche, tanto per restare in tema, per i suoi traversi in discesa e salita, facciamo un plauso a Greg Hotz e Pietro Ravasi che a prescindere dai guai alla macchina del sabato, hanno saputo dare spettacolo. La loro presenza ha di certo fatto bene al gran valzer del 53° Rally Valli Ossolane.

Pin It

GUARDA LA TV LIVE

Sport

Mercoledì, 18 Settembre 2019
Raffa, i risultati delle promozionali
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Sabato l'Inferno Trail
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Tiozzi-Cattaneo, che show
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Passera ancora nello staff Mamy
Mercoledì, 18 Settembre 2019
Maggiora, conto alla rovescia europeo

Pubblicità-sport

loghi sport

 

Questo sito consente l'invio di cookie di terze parti.
Se acconsenti all'uso dei cookie fai click su OK, se vuoi saperne di piú o negare il consenso fai click su leggi informativa